Questa più che una ricetta è una furbata pazzesca! 🙂 Avendo il blog, chiaramente in cucina mi piace fare un po’ di tutto, mi diverte e mi rilassa, ma se c’è una cosa che proprio odio fare è imburrare e infarinare le teglie! Per questi adoro gli stampi in silicone 🙂 Ma ne ho ancora alcuni classici in alluminio, nei quali non posso usare neanche la carta forno, come lo stampo con l’incavo o quello per la ciambella….così quando ho visto la ricetta per questo staccante ho subito voluto provarla 🙂
La cosa bella è che si prepara con soli tre ingredienti e il mixer, si frulla tutto e si conserva per diversi mesi in frigo, chiuso in un barattolino di vetro. All’occorrenza basta toglierlo dal frigo qualche minuto prima di usarlo, così da renderlo più fluido e spennellare la teglia.
Per la scadenza, visto che la farina e l’olio hanno una durata molto lunga, fate riferimento alla scadenza del burro che utilizzate, visto che è l’ingrediente più fresco dei tre.

staccante per teglie

INGREDIENTI:
50 g di farina 00
50 g di burro
70 g di olio di semi

Tirare fuori dal frigo il burro un quarto d’ora prima di utilizzarlo, così che si ammorbidisca bene, metterlo poi nel mixer con la farina e l’olio e frullare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi. Se preferite potete utilizzare anche il mixer ad immersione. Versare il composto ottenuto in un barattolino di vetro con il coperchio e conservarlo in frigo.