Uno degli antipasti che preparo sempre per il pranzo di Natale e che riscuote sempre un gran successo è il pesce finto.
Si prepara velocemente, con pochi ingredienti e proprio per la sua semplicità piace a tutti!

pescefinto

INGREDIENTI:
500 gr di patate
2 scatolette di tonno
una busta di olive verdi denocciolate
2 cucchiai di capperi
sale

Pelare le patata, tagliarle a tocchetti e farle bollire in acqua salata per circa 15 min (dovranno risultare ben cotte), dopodiché schiacciarle con lo schiacciapatate e farle raffreddare.
A parte nel mixer, tritare finemente il tonno sgocciolato con le olive e i capperi.
Incorporare questo composto nelle patate e mescolare bene finché non sarà tutto ben amalgamato.
Se avete lo stampo a forma di pesce, ricopritelo con un po’ di pellicola e distribuite l’impasto all’interno, altrimenti realizzate un pesce con le mani direttamente sul vassoio sul quale lo servirete.
Coprite il pesce con la pellicola e tenetelo in frigo per qualche ora prima di ribaltarlo dallo stampo e servirlo (l’ideale è preparalo il giorno prima e farlo compattare bene per una notte).