Velocissimi da preparare, questi mini strudel sono realizzati con la pasta sfoglia già pronta e racchiudono un morbido ripieno di mele, uvette e nocciole. Un dolcetto autunnale facile facile e dal risultato assicurato 🙂

INGREDIENTI:
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 mele piccole
2 cucchiai di zucchero
30 g di uvette
30 g di nocciole

2 cucchiai di latte
zucchero di canna qb per guarnire

Sbucciare le mele e grattugiarle con la grattugia a fori grandi, metterle in una ciotola e aggiungere lo zucchero e le nocciole tritate.

Ammollare l’uvetta in acqua calda per 10 min, asciugarla bene e unirla alle mele. Mescolare il tutto.

Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 6 rettangoli. Farcire ogni rettangolino con il ripieno di mele e chiudere sigillando bene i bordi con una forchetta.

Con un coltello fare dei taglietti su ogni mini strudel e adagiarli sulla teglia rivestita di carta forno.

Spennellare leggermente i mini strudel con il latte, guarnirli con una spolverata di zucchero di canna e cuocerli poi a 180°, per circa 20 min.

CONSERVAZIONE
Essendo fatti di pasta sfoglia, per averli fragranti, l’ideale è gustare i mini strudel alle mele il giorno stesso, ma se proprio dovessero avanzare, è possibile consumarli anche il giorno dopo, conservandoli a temperatura ambiente.