Mi sono accorta che ultimamente vi lascio ricette di crostate una via l’altra 🙂 Ma è più forte di me…oltre a piacermi tantissimo, la crostata è uno di quei dolci che ha sempre successo, è semplice da preparare e sopratutto molto versatile! Oggi ve la propongo in versione golosissima, farcita con uno strato di crema pasticceria classica e uno di crema al cioccolato. Un abbinamento fantastico perché la crema scura rende tutto meno dolce…e poi siamo sinceri, quando c’è il cioccolato è tutto più buono 🙂

INGREDIENTI (per uno stampo da 20-22 cm):
pasta frolla

Per la farcitura
500 ml di latte
4 tuorli
40 g di amido di mais
80 g di zucchero
una bustina di vanillina
100 g di cioccolato fondente

zucchero a velo per guarnire

Per prima cosa preparare la crema, in una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais, nel frattempo in un pentolino scaldare il latte con la vanillina (senza però portarlo a bollore).

Quando il latte è caldo, versarlo sul composto di uova, continuare a mescolare con la frusta a mano e rimettere il tutto sul fuoco.

Continuare a mescolare fino a che la crema non si sarà ben addensata.

A questo punto togliere la pentola dal fuoco, dividere la crema il due parti e in una aggiungere il cioccolato fondente tritato. Mescolare bene fino a che non si sarà sciolto completamente, dopodiché coprire le due creme con la pellicola a contatto e farle raffreddare.

Nel frattempo preparare la pasta frolla, lasciarne da parte un pezzettino per le striscioline e stendere il restante impasto su un foglio di carta forno (essendo molto ricca di farcitura non stendetela troppo sottile).

Adagiare la frolla nello stampo e versare sul fondo la crema pasticcera al cioccolato, livellandola bene.
Distribuire anche la crema chiara delicatamente per non mischiarle e decorare infine con le striscioline.

Infornare la crostata a 180°, forno ventilato e cuocerla per circa 25 min.

Lasciarla raffreddare completamente prima di guarnirla con lo zucchero a velo.

CONSERVAZIONE
La crostata alla doppia crema pasticcera si conserva per un giorno a temperatura ambiente, poi in frigo per 2-3 giorni, coperta con la carta stagnola.

ALTERNATIVE
Potete farcire la crostata anche con solo la crema pasticcera classica o tutta al cioccolato.