Sarà perché a me la crema al pistacchio piace da impazzire, ma questi biscotti sono davvero la fine del mondo 🙂 Formati da due dischetti di friabile pasta frolla che racchiudono un cremoso cuore di crema al pistacchio, questi biscotti sono ideali come merenda o come dolce fine pasto.

occhi di bue al pistacchio

INGREDIENTI (per circa 10 biscotti):
200 g di farina 00
100 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
un cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

crema al pistacchio qb
zucchero a velo per guarnire

In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero e il pizzico di sale fino ad ottenere una crema. Unire l’uovo, mescolare bene e per ultimo aggiungere la farina con il lievito. Impastare il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Stendere la pasta frolla con il matterello e con uno stampo rotondo (o anche semplicemente un bicchiere) ricavare dei dischetti. Sulla metà di questi ricavare un foro al centro utilizzando uno stampino più piccolo, dopodiché disporli su una teglia rivestita di carta forno e cuocerli a 180° per 15-20 min circa.
Una volta cotti lasciarli raffreddare bene e spolverizzare i dischetti forati con abbondante zucchero a velo. Farcire i biscotti con un cucchiaio di crema al pistacchio e accoppiarli con il dischetto forato.

I biscotti occhio di bue con crema al pistacchio si conservano tranquillamente per più giorni chiusi in
una scatola di latta.

occhi di bue al pistacchio