Crea sito

Pollo al Limone

Questa ricetta del pollo al limone ha accompagnato la mia infanzia. Da bambina amavo tantissimo la pasta e la pizza (i carboidrati insomma) e volevo sempre e solo mangiare quelle cose. Non volevo mai mangiare la carne, non la potevo sopportare, ma la mia famiglia cercava sempre di propormela. Ad una cosa non rinunciavo anche se conteneva carne, al ragù (per chi non lo sapesse sono cresciuta nel bolognese) e addirittura lo mangiavo a cucchiaiate (era anche uno dei miei spuntini preferiti mentre guardavo i cartoni animati).
Ma diciamocelo, non potevo mangiare sempre chili di ragù. E quindi in casa cercavano di cucinare la carne (ne hanno provati diversi tipi) in tutti i modi possibili. Ed ecco che trovarono un’alternativa al ragù (anche se non amata allo stesso modo) e questa alternativa era proprio il pollo al limone.
Il limone infatti riesce a nascondere leggermente il sapore della carne per cui risultò un ottimo espediente.
Certo non diventai un’amante della carne ma a volte acconsentivo a mangiare il pollo cucinato in questo modo.
Con un retrogusto un pò asprino, ma non esagerato, e un profumo talmente invitante da non poter negare un assaggio, risulta essere un secondo piatto delicato ma super saporito.
E allora eccomi qui a condividere questa ricetta con te, chissà magari anche tu da bambina lo hai mangiato in questo modo, o magari anche i tuoi figli non apprezzano la carne e così puoi provare a cucinarla così.

Pollo al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Cosce di pollo
  • 4Limoni
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. 1. Innanzitutto per preparare il pollo al limone è necessario far macerare il pollo nel succo di limone. Quindi, spremi i limoni e versane il succo in un contenitore, aggiungi un pizzico di sale e le cosce di pollo e lasciale li per 45 minuti girandole ogni tanto in modo che le cosce si insaporiscano da tutti i lati.

    2. Trascorso il tempo necessario, riponi sia le cosce di pollo sia il succo del limone in una padella antiaderente e accendi la fiamma.

    3. Fai cuocere per 30 minuti a fiamma bassa chiudendo con un coperchio, in questo modo le cosce di pollo si cuoceranno per bene all’interno (se il succo del limone dovesse asciugarsi troppo, aggiungi qualche piccolo goccio di acqua).

    4. Trascorsi 30 minuti alza la fiamma e togli il coperchio, in questo modo potrà formarsi una buonissima crosticina. Fai cuocere in questo modo per circa 10-15 minuti.

    Ecco, il pollo al limone è pronto, servilo caldo con una insalata e… Buon Appetito!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.