Crea sito

Millefoglie di patate e cipolle

La millefoglie di patate e cipolle è un piatto vegetariano molto facile da preparare.
Perfetto per quelle persone che come me amano le lunghe cotture in forno. Eh già io le adoro perchè conferiscono ai piatti un non so che di speciale. Fin da subito infatti, il forno inizia a sprigionare un profumo formidabile che diventa più intenso man mano che continua la cottura, poi ti abbassi (ehssì purtroppo ho un forno basso) e osservi l’interno…c’è quella luce fioca che ti fa vedere il cibo mentre sfrigola e ti incanti, rimani accovacciato li, immerso nel profumino e con l’acquolina in bocca che inizia a diventare insistente.
Poi quando vedi che la tua preparazione è pronta, finalmente la tiri fuori, e puoi vedere quella bellissima crosticina che si è formata in superficie, mentre l’interno invece è rimasto morbido, filante, succoso…
Insomma, perdonate questo elogio alle cotture in forno, ma sono praticamente cresciuta in casa da mia nonna…e da brava emiliana aveva spessissimo, tra le altre cose, delle lasagne nel forno.
Tornando alla ricetta di oggi, questa millefoglie si prepara a crudo, anche le patate, non si deve sbollentare nulla prima. Però per fare questo le patate devono essere tagliate sottilissime, con una mandolina possibilmente, devono essere così sottili da essere quasi trasparenti. Altrimenti sarà necessario sbollentarle per qualche minuto.

millefoglie di patate e cipolle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione18 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3 Persone

Ingredienti

  • 700 gPatate
  • 300 gScamorza
  • 1Mozzarella
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. Per preparare la millefoglie di patate e cipolle:

    1. Ungi con un pò di burro o olio il fondo di una pirofila.

    2. Affetta sottilissime le patate e le cipolle (usa eventualmente una mandolina se ce l’hai, devono essere molto sottili le patate, quasi trasparenti, altrimenti se le devi tagliare con il coltello e non riesci a farle molto sottili, sbollentale in acqua calda per 4-5 minuti).

    3. Taglia anche la scamorza a fettine sottili e taglia a dadini la mozzarella.

    4. Inizia a comporre la millefoglie di patate e cipolle: per prima cosa metti sul fondo un pò di scamorza, altrimenti le patate si attaccherebbero, poi uno strato di patate, uno di cipolla, un pò di scamorza/mozzarella, sale, origano e pepe.
    Procedi così fino ad esaurire gli ingredienti. Non esagerare con il sale, pepe e origano, eventualmente fai uno strato si e uno no.

    5. Aggiungi un filo di olio d’oliva sull’ultimo strato

    6. Inforna a 180 gradi fino a doratura della superficie.

    Ecco fatto, la millefoglie è pronta.
    Spero ti piaccia!
    Ti auguro un buon appetito e …alla prossima ricetta!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.