Crea sito

Involtini di Verza con Salsiccia e Mozzarella

Questi involtini di verza con salsiccia e mozzarella sono un buonissimo secondo piatto. Da preparare sono molto veloci e assolutamente facili.
Sono golosi, saporiti e filanti, non vi deluderanno!

Involtini di cavolo cappuccio con salsiccia e mozzarella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 cespoVerza
  • 400 gSalsiccia
  • 1Cipolla grande
  • 2Mozzarelle
  • q.b.Burro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione degli involtini di verza con salsiccia e mozzarella:

Preparazione della verza:

  1. Per preparare i vostri involtini di verza con salsiccia e mozzarella iniziate pulendo e lavando il cavolo cappuccio:
    Togliete le foglie una alla volta, facendo molta attenzione a non romperle.

    Lavatele tutte poi mettete da parte quelle più esterne che sono quelle più grandi e più belle, queste, saranno le foglie con cui creerete i vostri involtini. Tenetene da parte almeno 4 per persona.
    Le altre invece, quelle più interne e più piccole, sminuzzatele con un coltello, queste le metterete nel ripieno.

Preparazione del ripieno:

  1. Tagliate una cipolla dorata grande e mettetela a soffriggere in una padella con un filo d’olio. Nel frattempo private la salsiccia della pellicola esterna che la tiene compatta e sminuzzatela nella padella dove state facendo rosolare la cipolla, mescolate e aggiungete un pizzico di sale.

    Aggiungete anche la parte di verza che avete tagliato e mescolate il tutto.

    Fate cuocere il vostro ripieno per una decina di minuti mescolando di tanto in tanto.

    Mentre il ripieno cuoce tagliate anche due mozzarelle a fettine sottili e mettetele da parte.

Composizione degli involtini:

  1. Mentre il vostro ripieno cuoce, sbollentate le foglie grandi che avete messo da parte in un pò di acqua bollente. qualche secondo per ogni foglia. Fate molta attenzione a non romperle, soprattutto quando le tirate via dall’acqua.

    Ponetele, stese, all’interno di un piatto.

    Quando avrete finito di sbollentare ogni foglia e il ripieno sarà pronto potete iniziate a preparare gli involtini.

    Prendete una foglia grande, adagiatela su una superficie pari, e andate a disporre al centro della foglia un pò di ripieno (circa un cucchiaio e mezzo di ripieno). Mettete un pò di mozzarella e chiudete i vostri involtini.
    Per chiuderli correttamente: ripiegate un lembo della foglia sopra al ripieno, prendete poi i due lembi laterali e piegateli verso il centro, ovvero sul vostro ripieno (avrete creato praticamente una busta per le lettere) ora, ripiegate anche l’ultimo lembo della foglia sul ripieno.

    Imburrate una teglia, e disponete tutti gli involtini uno accanto all’altro fino a riempire la vostra teglia (adagiate l’involtino con la parte che si apre verso il basso in modo da impedirne l’apertura).

    E ora, la cottura in forno: mettete sui vostri involtini di verza dei tocchetti di burro e infornate a 180° per circa 10-15 minuti.
    Non appena trascorso questo tempo tirateli fuori e serviteli caldi. Buon Appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.