Crea sito

Crocchette di Patate e Bietole

Se avete come me delle bietole in frigorifero e non sapete come utilizzarle potete realizzare queste crocchette di patate e bietole che sono un secondo piatto o antipasto vegetariano molto facile da preparare e anche molto veloce.
Sono molto delicate e leggere, ma saporite al tempo stesso.
Avvolte da una panatura croccante di pangrattato diventano dorate e croccanti in superficie durante la cottura in forno.
Potete servirle con una salsina o una semplice maionese in cui tuffarcele dentro.

Crocchette di patate e bietole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Patate
  • 1Bietola da costa
  • 1Uovo
  • 5 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pangrattato

Preparazione

  1. Iniziate a preparare le vostre crocchette di patate e bietole dal cuocere le verdure. Quindi lavatele, pelate le patate e tagliatele a pezzi grossolani. Per quanto riguarda le bietole lavatele e poi separate il gambo bianco e più duro dalle foglie verdi, per le crocchette useremo solo le foglie verdi, i gambi potete comunque cuocerli al vapore e servirli come contorno conditi con sale, olio e una spruzzata di limone.

    Cuocete le patate e le bietole (sia le foglie sia i gambi bianchi) al vapore finchè le patate non si saranno ammorbidite, le bietole ci mettono meno tempo per cui le toglierete in anticipo rispetto alle patate.
    Mentre le verdure cuociono grattugiate il parmigiano.

    Quando le verdure saranno cotte disponetele all’interno di una ciotola e schiacciatele con una forchetta amalgamandole tra loro e riducendole in purea.
    Aggiungete il parmigiano , un filo di olio, il sale, il pepe, e l’uovo. Mescolate il tutto e iniziate a formare delle palline che poi passerete nel pangrattato e disporrete su di una leccarda foderata da carta forno, una volta che le avrete adagiate tutte sulla leccarda schiacciatele leggermente in superficie.
    In ultimo versate un filo d’olio d’oliva sulle vostre crocchette e infornatele a 180° finchè non diverranno dorate in superficie.

    Servitele con una salsina in cui tuffarle e …Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.