Crea sito

Brioche di Farro alla Ricotta senza burro

Queste brioche di farro alla ricotta senza burro sono buonissime, aromatizzate al limone e semplicissime da preparare. Ci sono infatti solamente due passaggi separati da una lievitazione di 3 ore, ma vi assicuro che è estremamente semplice creare queste brioche, perfette per la colazione!
Per me la colazione è un rito importantissimo ed è essenziale farla al meglio per partire bene con la giornata, altrimenti divento nervosa e irritabile!!
Quindi sapere che posso svegliarmi la mattina con una bella colazione pronta ad attendermi è una cosa importantissima!
Queste brioche in particolare, riescono a farmi svegliare veramente bene, insieme ad una tazza di tè sono perfette!!

Brioche di farro con ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniDosi per circa 8 brioche

Ingredienti

  • 480 gFarina di farro
  • 130 gZucchero
  • 2Uova
  • 140 mlLatte
  • 120 gRicotta
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1Limone

Preparazione

  1. Per preparare le tue brioche di farro alla ricotta senza burro:

    1. Tira fuori dal frigo la ricotta e falla sgocciolare.

    2. Sciogli il lievito di birra in metà della quantità di latte, leggermente tiepido.

    3. In una ciotola inserisci la farina, la ricotta, lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone. In una tazza o bicchiere sbatti le uova con una forchetta ed inseriscile all’interno della ciotola con gli altri ingredienti.

    4. Inizia ad impastare con le mani. Poi aggiungi il latte in cui hai fatto sciogliere il lievito.

    5. Quando l’impasto avrà assorbito i liquidi, aggiungi il restante latte poco alla volta (potrebbe infatti servirne di meno, molto dipende dalla ricotta che usi).

    6. Quando avrai formato un composto liscio, fai lievitare in una ciotola capiente chiusa con pellicola o con uno strofinaccio pulito per 3 ore (possibilmente in un luogo caldino come per esempio il forno con la luce accesa).

    7. Trascorso il tempo necessario, lavora leggermente l’impasto e poi dagli la forma che preferisci per le tue brioche.
    Io le ho lavorare in modo molto semplice; per ciascuna brioche ho prelevato un po’ di impasto e poi l’ho allungato con le mani fino a formare un cordoncino, poi l’ho avvolto a spirale.

    8. Posiziona le brioche di farro alla ricotta senza burro su di una teglia ricoperta con carta forno e falle lievitare per un’altra ora circa.

    9. Trascorso il tempo necessario, spennella la loro superficie con un po’ di latte.

    10. Cuoci in forno statico e preriscaldato a 160°-170° per circa 20 minuti (saranno pronte quando la superficie sarà diventata dorata!).

    Ecco fatto le tue brioche di farro alla ricotta senza burro sono pronte per rendere bellissima la tua colazione!!

    Buona colazione!

Conservazione:

Queste brioche sono eccezionali consumate subito, se te ne avanzano, conservale chiuse sotto una campana di vetro o in un sacchetto per alimenti e nei giorni successivi al primo, per far si che siano ancora più buone, prima di mangiarle, scaldale per qualche minuto in forno!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.