Tagliatelle allo zafferano e prezzemolo con funghi porcini e punte di asparagi mantecate con formaggio di capra al tartufo e scaglie di provolone piccante

Tagliatelle homemade aromatizzate allo zafferano e prezzemolo con funghi porcini e punte di asparagi mantecate con formaggio di capra al tartufo e scaglie di provolone piccante

Ingredienti :

Per la pasta fresca

  • 500 g di farina di semola di grano duro
  • 250 ml di acqua tiepida
  • zafferano in polvere
  • prezzemolo tritato

Per il condimento

  • 250 g di funghi porcini
  • 150 g di punte di asparagi
  • Olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • peperoncino
  • formaggio di capra al tartufo
  • scaglie di provolone piccante
  • pepe nero (opzionale)
  • Sale (q.b.)
  • Prezzemolo

Preparazione:

La pasta:

Su un piano lavoro mettere la farina a fontana con un buco al centro e aggiungere,lo zafferano,il prezzemolo e l’acqua poco per volta mentre impastate ,quindi impastare fino a rendere l’impasto omogeneo e liscio

Coprire con domopak l’impasto e mettere in frigo una mezz’ora

Quindi stendere bene la pasta con un mattaerello o con la sfogliatrice e creare le tagliatelle

Il condimento:

Preparare un brodo di funghi immergendo i funghi lavati bene in una ciotola e aggiungendo molta acqua lasciando insaporire l’acqua per circa 4 ore prima di cucinarli

quindi portare ad ebollizione l’acqua dei funghi e immergere la cipolla dentro tagliuzzata e far cuocere a fiamma bassa per 30 minuti

In una padella con olio extravergine d’oliva far soffriggere l’aglio,quindi aggiungere i funghi e gli asparagi ,far rosolare per qualche minuto a fiamma vivace,aggiungere un pizzico di sale,il peperoncino e coprire con il brodo di funghi,mettere il coperchio e far ammorbidire i funghi a fiamma bassa

nel frattempo in una ciotolina aggiungiamo il formaggio di capra al tartufo,un filo d’olio evo ,pochissimo brodo dei funghi e creiamo mescolando una pappetta omogenea non liquida ma corposa

una volta che i funghi sono ammorbiditi togliere il coperchio alzare un pò la fiamma e far asciugare l’eccesso di brodo dei funghi mescolando e mantewcando di contiunuo fino a rendere il sughetto cremoso

Scolare la pasta dopo 1 minuto prima e aggiungerla nella padella con il condimento e continuare la cottura in padella aggiungendo 1 mestolo di acqua di cottura e mantecare bene

spegnere il gas ,spadellare per qualche secondo in modo da far raffreddare un pò la padella e aggiungere il composto di formaggio al tartufo e mantecare bene con un mestolo e spadellare

servire il piatto con prezzemolo tritato,scaglie di provolone piccante e pepe se preferite

(Visited 1.087 times, 1 visits today)
Precedente Carnaroli allo zafferano, sfumato al brandy,con gamberi e mazzancolle di Mazara Successivo Scialatielli allo scoglio