Crea sito

Spezzatino di cinghiale con le mele senza marinatura

Lo spezzatino di cinghiale è un piatto ricco e saporito ma spesso richiede una marinatura piuttosto elaborata, con questa versione si semplifica la lavorazione pur eliminando i tipici “umori” selvatici.

Ingredienti:

  • cinghiale 1 kg
  • farina q.b. (facoltativa)
  • aglio 2 spicchi
  • cipolla piccola 1
  • carota1
  • rosmarino 2 rametti
  • alloro  1 foglia
  • vino 1 bicchiere
  • passata di pomodoro fresco 200 gr
  • mele  2
  • olio e.v.o  q.b.
  • sale   q.b.
  • pepe/peperoncino  q.b.

Procedimento:

Pulite e tagliate a pezzi piccoli la carne di cinghiale, lavatela bene e ricoprite d’acqua fresca lasciando riposare per almeno una notte poi asciugatela e ponetela  in una casseruola senza condimento con un po’ di sale a fuoco medio in modo che rilasci i liquidi di  selvaggina che andranno eliminati.

Lavate e asciugate accuratamente i bocconcini di carne e infarinateli leggermente (facoltativo), fate rosolare in una padella con un po’ d’olio e aggiungete successivamente  un trito di cipolla, aglio, carota, rosmarino e poco peperoncino.

Sfumate con il vino e aggiungete l’alloro, le mele sbucciate a tocchetti. Aggiungete la passata di pomodoro e un mestolo d’acqua, aggiustate di sale, pepe e lasciate cuocere per circa un’ora tenendo presente che a seconda del tipo di carne potrebbe volerci anche più tempo.

Servita  con polenta, riso o pasta fresca costituisce un piatto goloso e completo e ora  non Vi resta che gustarlo……….

 

(Visited 216 times, 1 visits today)