Zuppa inglese in tazza

La zuppa inglese in tazza è la versione moderna della tipica zuppa inglese romagnola che prepara mia mamma nello stesso modo in cui la preparava mia nonna seguendo la tradizione di famiglia.

E’ un dolce semplice ma ricco di gusto e che fa subito festa, ottimo per concludere in bellezza un ricco pranzo, ma anche da gustare come merenda sfiziosa e nutriente.

In questa  versione si adatta  perfettamente anche ad un buffet di dolci, essendo già porzionato.

Si prepara in pochissimo tempo, spesso infatti l’ho preparato come dolce dell’ultimo minuto per ospiti improvvisi oppure in sostituzione di un altro dolce che purtroppo non era riuscito a dovere. Molte volte poi preparo la crema con il Bimby e vi assicuro che in meno di cinque minuti avrete il dessert pronto.

Un’idea sfiziosa, insomma, in una versione veloce e moderna che rivisita con astuzia una solida tradizione.

Zuppa inglese in tazza
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 porzioni (dipende dalla dimensione della tazza)
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Dose crema pasticcera (o crema bimby)
  • q.b. Alchermes
  • q.b. Cioccolato fondente a scaglie
  • q.b. Pan di Spagna (o savoiardi o biscotti secchi)

Preparazione

  1. Crema Bimby

    Per prima cosa occorre preparare la crema.

    Potete utilizzare la classica crema pasticcera, preparandola con la ricetta che trovate qui, oppure la crema Bimby, sempre con la mia ricetta che vi lascio qui.

  2. Potremo poi utilizzare del pan di Spagna (se lo volete preparare con la mia ricetta la trovate cliccando qui), oppure, se abbiamo poco tempo, sono buonissimi anche i savoiardi o altri biscotti secchi.

    Spesso in romagna la zuppa inglese si prepara anche utilizzando come base la classica ciambella romagnola.

    L’importante è inzuppare la base scelta con tanto alchermes. Se volete potete diluirlo appena con un pochino di latte.

  3. Zuppa inglese in tazza

    Una volta che la crema si sarà raffreddata potremo procedere con il “montaggio” del dolce.

    Prendiamo una tazzina da caffè, riempiamo il fondo con il pan di spagna ed inzuppiamo bene con l’alchermes.

    Aggiungiamo uno strato di crema, un altro strato di pan di spagna inzuppato ed altra crema fino all’orlo.

    Decoriamo infine con del cioccolato fondente tagliato a scaglie grossolane.

  4. Zuppa inglese in tazza

    La zuppa inglese in tazza è pronta per essere gustata.

    Non dimenticate di seguirmi sulla pagina Facebook Presto e bene con Bea

Consigli

La zuppa inglese in tazza può essere conservata in frigorifero al massimo un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Crostata morbida al cacao con crema di ricotta arancia e cioccolato Successivo Pagnotta di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.