Fantasmini di meringa Bimby

Questi fantasmini di meringa Bimby sono un dolcetto sfizioso e divertente che potrete decorare insieme ai vostri bambini per la notte più paurosa dell’anno.

Non amo particolarmente Halloween e le decorazioni disgustose in cui molti si sbizzarriscono, per cui ho preferito realizzare qualcosa di più sobrio e discreto ma allo stesso tempo goloso e spiritoso.

Con il Bimby poi la riuscita è garantita, otterrete delle meringhe spumose e belle asciutte con pochissima fatica ed in poco tempo perché sarà lui a montarle a lungo e voi non dovrete far altro che formare i ciuffetti e spostarli in forno.

La ricetta della meringa è quella classica fatta con 1 parte di albume e 3 parti di zucchero. Io in genere utilizzo due albumi, che generalmente pesano 40 g ognuno, e 120 g di zucchero ma dipende quante ne volete realizzare. Con la mia dose ne escono circa 40 di dimensione medio – piccola.

Qualche giorno fa mi è capitato di sentire anche il Maestro Massari, in un programma televisivo, che indicava le stesse dosi, ed è stata una soddisfazione oltre che una conferma. Io la faccio da anni ed è sempre stata un successo. Non sanno di uovo, non rimangono umide e si sciolgono in bocca.

La decorazione poi è davvero semplice, veloce e divertente, farete sicuramente un figurone.

Vi consiglio di provarle sia in versione fantasmino sia in versione classica.

Fantasmini di meringa Bimby
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Circa 50
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 parte di albume
  • 3 parti di zucchero
  • q.b. Cioccolato fondente (Per decorare)

Preparazione

  1. Polverizzare lo zucchero per 40 secondi velocità 10.

    Aggiungere gli albumi e posizionare la farfalla.

    Azionare il Bimby a velocità 2 per 10 minuti impostando la temperatura a 37°.

    Appena finito lasciar riposare il composto per 5 minuti, quindi montare ancora per 5 minuti a velocità 2 con temperatura a 37°.

    Si otterrà un composto lucido e spumoso.

  2. Trasferire la meringa in un sac a poche con la boccetta liscia e formare, su di una leccarda da forno ricoperta di carta forno, dei ciuffetti un po’ alti per simulare il corpo di un fantasmino. Cercate di lasciare il ciuffetto in cima un po’ lungo.

    Dopo aver formato poco meno di metà delle meringhe accendere il forno a 120°. Io utilizzo il ventilato.

    Terminare quindi di disporre i ciuffetti (potrebbero essere necessarie due leccarde) fino a terminare l’intero composto.

     

  3. Fantasmini di meringa Bimby

    Cuocere in forno caldo per 10 minuti a 120° e poi abbassare a 100° e cuocere per 50 minuti.

    Non aprire il forno per nessuna ragione neppure a fine cottura, ma lasciare raffreddare il forno con le meringhe dentro.

  4. Appena si saranno raffreddate, sciogliere al microonde (circa un minuto) un pezzetto di cioccolato fondente in una tazzina.

    Intingere uno spiedino di legno nel cioccolato e formare due pallini di cioccolato a simulare gli occhi ed uno appena più grande ed allungato a simulare la bocca.

    Lasciare rapprendere il cioccolato ed il gioco è fatto. I fantasmini di meringa Bimby sono pronti!

Consigli

I fantasmini di meringa Bimby possono essere conservati per diversi giorni in una scatola di latta.

Senza categoria
Precedente Tiramisù classico con Pavesini Successivo Piada dei morti con e senza Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.