Crea sito

Stelle filanti

Si avvicina il carnevale, e allora mettiamoci alla prova. Diamo un pò di colore a ció che ci circonda. Oggi ci siamo cimentate con le stelle filanti. Una ricetta molto facile e simile alle chiacchiere, ma molto più colorata. Pochi minuti e sono pronte. Croccanti e stuzzicanti, una tira l’altra.
Provaci anche tu.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Farina 00

  • 250 g

Zucchero

  • 60 g

Burro

  • 40 g

Uova

  • 1

Aroma anice

  • q.b.

Buccia di limone

  • q.b.

Olio di semi

  • q.b.

Coloranti

  • q.b.

Preparazione

Preparare l’impasto

  1. Impastare la farina con il burro, zuccchero uova e aromi.

Colorare

  1. Lasciare riposare l’impasto per circa 20 minuti.

  2. Dividerlo in quattro palline. E colorare ogni pallina con un colorante diverso.

Stendere con la macchina per la pasta

  1. Stendere l’impasto prima con il Mattarella e poi con la macchina della pasta. Io le ho assottiglia te fino al numero 4. Quindi fino ad ottenere uno spessore molto sottile .

Tagliare le tagliatelle dolci

  1. Tagliare le tagliatelle di circa 1 cm di larghezza.

Disporre intorno ad un cilindro

  1. Arrotolarle intorno ad un cilindro di acciaio. Io ho utilizzato quello per fare o cannoli.

Friggere

  1. Friggere in abbondante olio. Quando la stella filante tocca sul fondo cambia immediata meteo colore e si brucia. Con molto olio nella pentola, riuscirà a salire a galla e a non adagiarsi sul fondo.

  2. Basta pochi minuti e poi togli il cannolo in acciaio. La forma la acquisirà quasi immediatamente.

  3. Lasciare raffreddare su della Carta assorbente.

Conservazione

Si conservano sotto la campana per un paio di giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prendiamociperlagola

Il profumo dei dolci che inebria casa è un dolce ricordo delle domeniche in famiglia. Per mia mamma non era domenica senza il dolce in tavola. E oggi che anche io sto per diventare mamma voglio che mia figlia goda dello stesso calore che a me è stato donato.