Crea sito

Pastiere di maccheroni Napoletano

Come da tradizione tipica carnevalesca, non può mancare il pastiere di pasta. Una frittata di maccheroni gigante arricchita con salsicce secche e formaggio. Spesso abbinato alla lasagna e alle polpette, costituisce il piatto per eccellenza nel napoletano. La caratteristica è il tipo di pasta che viene utilizzato. Si predilige la pasta lunga che poi attorcigliandosi da la forma al pastiere. Molti utilizzano solo spaghetti, ma a noi piace aggiungere anche ziti, bucatini e mezzani.
Ne esistono due varianti, il pastiere di pasta dolce e il pastiere di pasta salata. Quello che faremo oggi è il pastiere di pasta salata.
La ricetta della frittata di maccheroni al forno è semplice, veloce e deliziosa perfetta sia per le gite fuori porta, ma anche come cena, e che costituisce un unico gustoso piatto unico.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta

  • 100 gBucatini
  • 100 gMezzani
  • 100 gSpaghetti
  • 200 gZiti

Uova

  • 6

Latte

  • 100 ml

Salame secco

  • 200 g

Ricotta

  • 50 g

Scamorza

  • 1

Parmigiano

  • q.b.

Sale

  • q.b.

Pepe

  • q.b.

Preparazione

Cuocere la pasta

  1. Cuocere la pasta in una casseruola fino a metà cottura

  2. Nel frattempo saltare il salame tagliato a cubetti in una padella con un filo di olio.

Aggiungere gli ingredienti

  1. In una ciotola mescolare le uova sbattute al latte.

  2. Aggiungere tutti gli ingredienti e mescolare energicamente con l’aiuto di una frusta.

  3. Quando la pasta sarà pronta,versare tutti gli ingredienti precedentemente preparati nella casseruola con la pasta.

Trasferire tutto in un tegame o in una padella anti aderente dal bordo alto

  1. A seconda della modalità di cottura che si preferisce,che sia essa al forno o a fuoco, il pastiere va trasferito rispettivamente in una teglia o in una padella dai bordi alti. Entrambe cosparse da un bel filo d’olio.

Cuocere

  1. Lasciar cuocere a fiamma molto bassa o nel forno elettrico per 30 minuti circa.

Conservazione

Il pastiere di maccheroni si conserva anche per più giorni in frigo. La sua particolarità è che freddo è ancora più buono. Provate per credere 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da prendiamociperlagola

Il profumo dei dolci che inebria casa è un dolce ricordo delle domeniche in famiglia. Per mia mamma non era domenica senza il dolce in tavola. E oggi che anche io sto per diventare mamma voglio che mia figlia goda dello stesso calore che a me è stato donato.