Terrina dello chef

Terrina dello chef: pur essendo una ricetta molto facile, richiede una certa perizia nel foderare lo stampo con il salmone, a cui va aggiunto il ripieno a base di ricotta.

Terrina dello chef
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Salmone affumicato (tagliato a fette sottili) 200 g
  • Ricotta 300 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Pancarrè 80 g
  • Burro 1 cucchiaio
  • Limoni 1
  • Brandy 2 cucchiai
  • Carote 1
  • Cetriolini sottaceto 50 g
  • Erbe aromatiche (tritate) 1 cucchiaio
  • Maionese q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Terrina dello chef

    Foderate l’interno di uno stampo lungo, a sezione semicircolare, con della lamina trasparente; adagiate contro questa le fette di salmone, ben ravvicinate in modo che tutta la superficie interna dello stampo ne rimanga coperta.

    Raccogliete quindi, nel bicchiere del frullatore, la ricotta sbricciolata, il pancarrè ammollato nel latte, la buccia di limone grattugiata, le erbette tritate (a vostro piacere) il brandy, la carota finemente grattugiata e cetriolini tagliati a dadini, con sale e pepe.

    Frullate il tutto a velocità sostenuta, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo; quindi versate il frullato nello stampo, livellatene la superficie e ripiegate su di esso le fette di salmone che superano il bordo dello stampo.

    Tenete il tutto il frigo poi, al momento di sevire, capovolgete il preparato su di un piatto allungato (meglio su di un letto di insalatina verde) e servite questa terrina dello chef decorata a vostro piacimento con la maionese, ma anche, volendo, con pistacchi sbricciolati o frutti di bosco.

Precedente Salmone alla boscaiola Successivo Panzanella marinara

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.