Crea sito

Sfincione

Sfincione: una specialità siciliana famosissima, una specie di pizza che qui mostriamo in una versione semplificata e diversa dall’originale.

sfincione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Pancarrè (confezioni)
  • 100 gAcciughe sott’olio
  • gBurro
  • gSale
  • 500 gMozzarella
  • Mezzo lLatte

Strumenti

  • Teglia Da forno
  • Forno

Preparazione

  1. sfincione

    Togliete la crosta circostante alle fette di pan carrè.

    Imburrate una teglia con i bordi alti.

    Ponete il latte leggermente salato in un piatto fondo e immergetevi, una alla volta, le fette di pan carrè ritirandole subito e strizzandole leggermente.

    Rivestite con il pane il fondo e le pareti dello stampo (queste ultime solo per tre quarti di altezza).

    Fate uno strato di mozzarella, salatela un pò, adagiatevi sopra qualche filetto di acciuga, ricoprite con altre fette di pane imbevute di latte e con qualche fiocchetto di burro; fate un altro strato di mozzarella, ancora qualche acciuga e continuate ad alternare gli strati, fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Terminate con la mozzarella e qualche filetto di acciuga.

    Ponete in forno e lasciate cuocere fino a quando la superficie si sarà completamente dorata e lo sfincione si sarà ben gonfiato.

Variante

Lo sfincione palermitano è quasi con una pizza, l’ideale sarebbe preparare un sugo a base di passata di pomodoro e cipolle, per poi cospargere l’ultimo strato e ottenere cosi una ricetta molto simile all’originale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: