Crea sito

Seppie alla siciliana

Seppie alla siciliana: un grande classico della cucina italiana, una ricetta semplice ma, come tutte le ricette di mare, dal successo assicurato.

Seppie alla siciliana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgSeppie
  • 300 gPisellini
  • 300 gPomodori (maturi)
  • gOlio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Cipolle
  • 1 spicchioAglio

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Pentola per i pomodori
  • Fornello

Preparazione

  1. Seppie alla siciliana

    Pulite bene le seppie e tagliatele a listarelle.

    Ponete al fuoco un tegame con la cipolla, l’aglio, il prezzemolo tritato e tre cucchiai d’olio evo; fate soffriggere bene, unite le seppie e fatele insaporire per 10 minuti.

    Intanto immergete per qualche minuto i pomodori in acqua bollente, poi pelateli, divideteli a metà, togliete i semi e tagliuzzateli.

    Uniteli alle seppie e spappolateli con una forchetta.

    Continuate la cottura per circa 20 minuti, bagnando, se necessario con un pò d’acqua o di brodo.

    Trascorso questo tempo, mettete nel tegame i piselli sgranati, mescolandoli bene con gli altri ingredienti.

    Saltate, pepate e completate la cottura che complessivamente dovrà durare circa un’ora.

    Servite queste seppie alla siciliana subito.

Variante

  1. Per chi gradisce il piccante, il piatto si arricchisce con l’aggiunta di peperoncino a vostro piacimento.

Tempi di cottura

La ricetta, che viene da una vecchissima collezione, è intesa eseguita con soli ingredienti freschi. Ovviamente ai nostri tempi esistono piselli congelati e seppie già lavate tagliate e pronte, solamente da mettere in pentola.

In questo caso, i tempi di preparazione e cottura variano in maniera sensibile e non quantificabile.

Il suggerimento migliore, nel caso voleste usare ingredienti non freschi, è quello di assaggiare mentre cucinate, per verificare la cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: