Crea sito

Salsa Mornay

Salsa Mornay: un grande classico della cucina francese, ottima per ogni utilizzo specialmente su carni, pesce, verdure selvaggina ecc.

Salsa Mornay
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 40 gBurro (o margarina)
  • 1Cipolle
  • 40 gProsciutto cotto
  • 30 gFarina
  • 250 mlBrodo
  • 250 mlLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 3Tuorli
  • 3 cucchiaiPanna fresca liquida
  • 30 gEmmentaler (grattugiato)

Strumenti

  • 2 Casseruole
  • Fornello

Preparazione

  1. Salsa Mornay

    Fate fondere in una casseruola il burro o la margarina.

    Tagliate il prosciutto a dadini piccolissimi e tritate la cipolla.

    Buttate entrambi nel burro spumeggiante e lasciateli rosolare per 5 minuti.

    Spolverizzate con la farina e, mescolando continuamente, fateli tostare per alcuni minuti.

    Aggiungetevi il brodo e il latte e lasciate cuocere il tutto per 5 minuti, senza smettere di rimestare.

    Salate, pepate, insaporite la salsa con la noce moscata e passatela al setaccio, raccogliendola in un’altra casseruola.

    Riportatela quindi ad ebollizione, togliete poi il recipiente dal fuoco e incorporate alla salsa i tuorli, frullati in precedenza in una tazza, insieme con la panna.

    Infine aggiungete l’Emmenthal grattugiato, mescolando continuamente la salsa, fino a quando il formaggio sarà fuso.

    La salsa mornay va servita con pesce, verdure, carne, selvaggina, ma è ottima anche sulla pasta e su frittelle.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: