Crea sito

Rotolo di carne del re

Rotolo di carne del re: un polpettone veramente semplice con uova e mortadella, in cui l’unica perizia sta nell’avvolgerlo bene, e in una cottura ben equilibrata

Rotolo di carne del re
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 fettaVitello (da circa 600 gr.)
  • 2Uova
  • 100 gMortadella
  • q.b.mollica di pane
  • 1 bicchierinoLatte
  • q.b.Prezzemolo
  • 1Cipolle
  • 2 spicchiAglio
  • 50 gBurro
  • 50 mlOlio
  • q.b.Sale e pepe

Strumenti

  • Tagliere
  • Padella
  • Casseruola
  • Fornello

Preparazione

  1. Rotolo di carne del re

    Sbattete bene le uova con un pizzico di sale e preparate una frittata con una nocciolina di burro.

    Stendete nel tagliere la fetta di carne, battetela fino a renderla piuttosto sottile, adagiatevi sopra la frittata e quindi la mortadella.

    Tritate il prezzemolo, amalgamatelo con un pugno di mollica di pane fatta precedentemente macerare nel latte e ben strizzata, ponete tutto nel centro del polpettone che avvolgerete su se stesso, legandolo con filo incolore, come un comune arrosto.

    Fate rosolare in una casseruola il restante burro, l’olio, la cipolla e l’aglio tritati, quindi adagiatevi il polpettone e fategli prendere colore in modo uniforme.

    Quando sarà ben dorato bagnatelo con un mestolo di brodo e fatelo cuocere per circa un’ora e mezza.

    Servite questo rotolo di carne del re a fette irrorato con il fondo di cottura, o su un piatto con della salsa di pomodoro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: