Riso ai frutti di mare

riso ai frutti di mare
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Cipolle 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Riso 250 g
  • Olio 4 cucchiai
  • Brodo di pollo 1/2 l
  • Zafferano (in bustina) 1
  • Pisellini 200 g
  • Pollo (arrosto, piccolo) 1
  • Sale e pepe bianco q.b.
  • Cozze (surgelate già sgusciate) 150 g
  • Gamberetti 200 g
  • Aneto 1 mazzetto

Preparazione

  1. Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli finemente.

    Fate scaldare l’olio in una padella larga e profonda e buttatevi dentro la cipolla, l’aglio e il riso.

    Lasciate insaporire tutto per 3 minuti a fuoco lento, rigirando continuamente e avendo cura che gli ingredienti non prendano colore.

    Aggiungetevi il brodo di pollo bollente, una presa di sale, un pizzico di pepe, lo zafferano e portate il tutto ad ebollizione.

    Quindi riducete la fiamma e lasciate cuocere per il tempo indicato nella scatola del riso che avete scelto, avendo cura, come sempre suggerisco, di anticipare di almeno uno/due minuti il termine di cottura, per avere un riso bello al dente.

    Nel frattempo fate cuocere i piselli in acqua salata, disossate il pollo e dividetelo a bocconcini.

    Fate cuocere in padella con un pò d’olio le cozze, i gamberetti, e tritate l’aneto.

    Separate leggermente con una forchetta i grani di riso e aggiungetevi i piselli ben sgocciolati, la polpa del pollo, le cozze e i gamberetti.

    Fate scaldare di nuovo il composto, insaporitelo di sale ancora se è necessario, cospargetelo con l’aneto e servitelo nella stessa padella di cottura.

    Soave

Note

Precedente Macedonia di verdure alla russa Successivo Fegato alla bavarese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.