Crea sito

Polpettone a sorpresa

Polpettone a sorpresa: immaginate un ripieno di uova, salumi e formaggio che, ad ogni fetta, esce filante e sciolto dal centro della carne macinata, una vera delizia.

Polpettone a sorpresa
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gVitello (tritato)
  • 300 gManzo (tritato)
  • 100 gCrescenza
  • 3Uova
  • 100 gCoppa di maiale
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale e pepe
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1Cipolle (piccola)
  • 2 spicchiAglio
  • 2 cucchiainiConcentrato di pomodoro

Strumenti

  • tagliere
  • Padella
  • Casseruola
  • Fornello

Preparazione

  1. Polpettone a sorpresa

    Impastate la carne tritata di manzo e di vitello con un uovo intero, il parmigiano grattugiato e una manciata di prezzemolo tritato, fino ad ottenere una massa ben compatta che stenderete su un tagliere allo spessore di un paio di centimetri.

    Mettete intanto a rassodare due uova.

    Spargete sulla carne 100 gr. di burro a fiocchetti e la crescenza tagliata a fettine sottili.

    Stendetevi sopra le fette di coppa coprendo con queste il formaggio ed il burro.

    Tagliate quindi le uova sode a spicchi e metteteli in fila nel senso della lunghezza del polpettone.

    Cominciate quindi a chiudere il rotolo rigirandolo con molta attenzione e premendo bene la carne in modo che non ci siano spazi vuoti all’interno e all’esterno.

    Passatelo nel pangrattato.

    Fate scaldare tre cucchiai d’olio in una padella e mettetevi il polpettone lasciandolo rosolare da tutte le parti e facendo sempre molta attenzione che non si rompa.

    In un’altra casseruola fate sciogliere il resto del burro e qualche cucchiaiata d’olio e mettetevi ad imbiondire la cipolla e l’aglio finemente tritati.

    Aggiungete il concentrato di pomodoro diluito con due bicchieri d’acqua, alzate il fuoco in modo che il sugo diventi ben denso.

    Quindi adagiatevi il polpettone, salatelo, pepatelo e lasciatelo cuocere per un’ora e 15 minuti, rigirandolo ogni tanto perchè non si attacchi ed aggiungendo, se necessario, un pò d’acqua.

    Appena sarà cotto, toglietelo dal recipiente e lasciatelo raffreddare, se volete, prima di tagliarlo.

    Disponete il polpettone a sorpresa su un piatto ovale riscaldato, irroratelo con il suo sugo e servite.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: