Crea sito

Polpette alla paesana

Polpette alla paesana: una delle ricette più gustose di questa pietanza, quella che le ha rese un piatto re della cucina italiana, facili e di successo.

Polpette alla paesana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfegato di manzo
  • 300 gCarne bovina (macinata)
  • 1Pomodori pelati (in barattolo)
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 3Uova
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • q.b.Prezzemolo
  • 50 gFarina
  • 50 gPangrattato
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • q.b.Sale e pepe
  • 2 cucchiaiOlio
  • 30 gBurro

Strumenti

  • Tritatutto
  • Terrina
  • Tegame per friggere

Preparazione

  1. Polpette alla paesana

    Tagliate il fegato a tocchetti e passatelo al tritatutto (o fatelo tritare dal macellaio) e raccoglietelo in una terrina assieme al trito di carne.

    Unitevi i due tuorli ed un albume, un pugno di prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata.

    Mescolate bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno, salateli e pepateli e aggiungetevi il formaggio grattugiato e qualche cucchiaio di pangrattato sino a rendere l’impasto più compatto.

    Formate quindi delle polpettine, infarinatele e fatele friggere in un tegame con l’olio ed il burro bollenti.

    Quando avranno preso colore, spruzzatele con il vino bianco e appena questo sarà evaporato, unite i pomodori spappolandoli con una forchetta.

    Fate cuocere per circa 25 minuti, finchè il sugo si sarà leggermente addensato, assaggiandolo prima per vedere se è il caso di aggiungere del sale.

    Servite queste polpette alla paesana subito, certi che non ne rimarrà nemmeno una.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: