Pollo all’arancia

Pollo all’arancia: buono sia come antipasto che per un buffet freddo, un piatto che, rivestito di gelatina , vi farà sempre fare bella figura.

Pollo all'arancia
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pollo (già arrostito) 1
  • Colla di pesce 3 fogli
  • Succo d’arancia (fresco) 1 bicchiere
  • Sherry 2 cucchiai
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • estratto di carne 1 pizzico
  • Pepe di Caienna q.b.

Per guarnire

  • Lattuga 1/2 cespo
  • Ananas (in scatola) 4 fette
  • Ciliegie sciroppate 8

Preparazione

  1. Dividete il pollo in quattro porzioni.

    Mettete i fogli di colla di pesce in una scodella, copriteli con acqua fredda e lasciateli ammorbidire per 5 minuti.

    Mescolate in una casseruola il succo d’arancia con lo sherry e il succo di limone, immergetevi i fogli di colla di pesce ammorbiditi e ben strizzati e fate scaldare tutto finchè la gelatina si sarà sciolta completamente.

    Aggiungetevi poi l’estratto di carne, un pizzico di pepe di Caienna, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

    Nel frattempo sfogliate il cesco di lattuga, lavatelo e lasciatelo sgocciolare bene; rivestite poi con le foglie una coppa di vetro.

    Adagiatevi sopra i pezzi do pollo, ricopritelo con la gelatina che si sarà leggermente addensata e lasciatela rassodare completamente nel frigorigero.

    Scolate le fette d’ananas e le ciliegie dai rispettivi sciroppi di conserva, tagliate l’ananas a spicchi e guarnite il pollo all’arancia con la frutta quando si sarà consolidata la gelatina.

Precedente Pollo alla marocchina Successivo Pollo alle prugne

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.