Pollo al cognac

Pollo al cognac: il pollo è buonissimo con qualsiasi ricetta, ma questo, grazie all’utilizzo di pancetta e cognac, diventa divino.

Pollo al cognac
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10/15 minuti
  • Cottura:
    70/75 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pollo 1,200 kg
  • Cognac 1/2 bicchiere
  • Rosmarino 1 rametto
  • Pancetta 2 fette
  • sale e pepe q.b.
  • Burro 60 g
  • Olio 3 cucchiai
  • Brodo q.b.

Preparazione

  1. Pollo al cognac

    Preparate il pollo per la cottura pulendolo bene e asciugandolo.

    Mettete nell’interno una presa di pepe, una manciatina di sale e il rametto di rosmarino.

    Fasciate il petto del pollo con due fette di pancetta, poi legatelo con del refe incolore.

    Fate scaldare bene in una casseruola il burro e l’olio, adagiatevi il pollo e fatelo colorire da tutte le parti, bagnatelo con il cognac, salatelo e pepatelo anche esternamente.

    Chiudete il recipiente e continuate la cottura a fuoco moderato, bagnando di tanto in tanto con un pò di brodo.

    Dopo un’ora circa levate le fette di pancetta in modo che il pollo possa colorirsi unifomermente e completate la cottura.

    Servitelo con dei bei contorni, anche le patate al forno sono perfette.

Precedente Pollo al cartoccio Successivo Pollo al curry

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.