Patate al guanciale

Patate al guanciale: un contorno che vi farà realizzare un bel risparmio. Infatti bastano delle uova fritte per rendere questo piatto divino.

patate al guanciale
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20/25 minuti
  • Cottura:
    55 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Guanciale 80 g
  • Margarina vegetale 60 g
  • Cipolle (piccole) 4
  • Uova 8
  • sale e pepe q.b.
  • Pomodori 4
  • Prezzemolo qualche ciuffo

Preparazione

  1. patate al guanciale

    Lavate le patate e fatele lessare con la buccia per mezz’ora.

    Quindi sciaquatele sotto l’acqua corrente, sbucciatele, lasciatele raffreddare ed affettatele.

    Tagliate il guanciale a fettine, oppure a dadini e fatelo tostare in una padella.

    Aggiungetevi poi 20 gr. di margarina, le fette di patata e lasciatele rosolare.

    Sbucciate le cipolle, tagliatele ad anelli e disponeteli sulle patate.

    Insaporite con una buona presa di sale e fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato, rigirando ogni tanto con delicatezza.

    Fate fondere la rimanente margarina in una grande padella, rompetevi dentro le uova, facendo attenzione che i tuorli restino intatti.

    Spargete un pò di sale e pepe solo sull’albume e lasciatele friggere per 5 minuti.

    Scottate i pomodori in acqua bollente e pelateli e divideteli a quarti.

    Guarnite con questi e con il prezzemolo lavato le patate al guanciale e servite le uova a parte.

     

Precedente Patate al gratin Successivo Patate alla bernese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.