Crea sito

Melanzane fritte con sottilette

Melanzane fritte con sottilette: una ricetta vegetariana svizzera non certo riservata alle persone in dieta, ma che è qualcosa di estremamente sfizioso, anche se nasconde qualche insidia nella frittura.

Melanzane fritte con sottilette
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaCentro Europea

Ingredienti

  • 4melanzane (Tipo seta, viola)
  • 1 confezionesottilette (tipo Emmenthal)
  • 100 gacciughe sott’olio
  • 2uova
  • 50 gfarina
  • 100 gpangrattato
  • 250 mlolio di semi (per friggere)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella per fritti oppure 1 Friggitrice

Preparazione

  1. Melanzane fritte con sottilette

    Sbucciate le melanzane, tagliatele a fette sottili e sbollentatele per 5 minnuti in acqua bollente.

    Sgocciolatele e asciugatele.

    Tagliate le sottilette nella misura delle fette di melanzana, dividete le acciughe a metà.

    Sbattete le uova con un pò di sale e pepe; preparate l’olio in una padella di ferro (o se preferite in una friggitrice).

    Prendete una fetta di melanzana e adagiatevi sopra una fetta di formaggio, due o tre pezzetti d’acciuga, coprite con un’altra fetta di melanzana e passate tutto nella farina, poi nelle uova ed infine nel pangrattato.

    Comprimete bene le melanzane tra le mani, in modo che gli ingredienti aderiscano perfettamente tra loro, poi passatele nell’olio bollente facendole dorare da entrambe le parti.

    Fate scolare l’unto di cottura su un foglio di carta assorbente e servite caldissimo, se preferite con un pò di prezzemolo tritato sopra ogni fetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: