Melanzane alla parmigiana (light)

melanzane alla parmigiana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Melanzane ovali nere 1 kg
  • Pomodori 1 kg
  • Prosciutto 150 g
  • Olio q.b.
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) q.b.
  • sale e pepe (fresco) q.b.
  • Cipolle 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Mozzarella 2

Preparazione

  1. melanzane alla parmigiana

    Tagliate a fette le melanzane, salatele e disponetele a strati su di un tagliere.

    Ricoprite con un piatto e mettetevi un peso sopra.

    Lasciatele cosi per un paio d’ore in modo che perdano tutta la loro acqua amarognola.

    Nel frattempo scottate un momento i pomodori in acqua bollente, pelateli, tagliateli a metà, liberateli dai semi e passateli al setaccio.

    Ponete al fuoco un tegame con quattro cucchiai di olio, la cipolla e l’aglio tritatissimi, fate rosolare per qualche minuto, unite i pomodori, salate, pepate e lasciate il tegame sul fuoco fino a quando il sugo si sarà leggermente addensato.

    Tagliate le mozzarelle a fettine.

    Asciugate le melanzane con un panno, poi fatele friggere, ben dorate in abbondante olio bollente.

    Ponete sul fondo di una pirofila un leggero strato di sugo, adagiatevi sopra alcune fette di melanzane, ricoprite con una altro strato di sugo, spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato.

    Fate ora uno strato di mozzarella, uno di prosciutto, un altro di melanzane, poi aNcora sugo, parmigiano mozzarella e prosciutto.

    Continuate ad alternare gli ingredienti fino a che saranno esauriti.

    Terminate con uno strato di melanzane ricoperte di sugo di pomodoro e abbondantissimo parmigiano grattugiato.

    Ponete in forno a cuocere per circa mezz’ora quindi lasciate intiepidire e servite nella pirofila stessa.

    Una scuola di pensiero, vorrebbe davvero una ricetta light semplicemente mettendo delle melanzane arrostite anzichè fritte nell’olio.

    Sicuramente più leggere, ma il gusto è davvero diverso.

Note

Precedente Melanzane al funghetto Successivo Melanzane alla mozzarella

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.