Marha gulyas

Marha gulyas
  • Preparazione: 15/20 Minuti
  • Cottura: 70/80 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • culaccio di manzo 750 g
  • Strutto 50 g
  • Cipolle 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pomodori 2
  • Peperoni verdi 2
  • Paprika dolce 4 cucchiaini
  • Maggiorana 1/2 cucchiaino
  • Cumino in polvere 1/2 cucchiaino
  • Pepe bianco q.b.
  • acqua calda 3 mestoli
  • Patate 300 g

Inoltre

  • Farina 100 g
  • Uova 1
  • Acqua (fredda) 1 cucchiaio
  • Acqua 1 l
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Tagliate la carne a cubetti di 3 cm. circa e fateli rosolare in una casseruola con lo strutto.

    Sbucciate le cipolle e lo spicchio d’aglio, schiacciate quest’ultimo con un pò di sale e tagliate le cipolle ad anelli.

    Aggiungeteli alla carne e lasciateli dorare per 5 minuti.

    Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli e riduceteli a dadini.

    Aprite a metà i peperoni, liberandoli dai semi interni e tagliateli a listarelle.

    Unite entrambi alla carne, insaporite con la paprika, la maggiorana, il cumino e un pizzico di pepe, mescolando molto bene, fate cuocere tutto per 5 minuti.

    Quindi bagnate con tre mestoli d’acqua calda, coprite bene la casseruola e continuate la cottura per un’ora.

    Dopo 45 minuti, buttate nel recipiente le patate, sbucciate e tagliate a cubetti.

    Mentre la carne cuoce, disponete la farina a fontana sulla spianatoia, fatevi un incavo nel mezzo e rompetevi dentro l’uovo, una buona presa di sale e un cucchiaio d’acqua.

    Impastate bene lavorando con le mani, finchè avrete ottenuto una pasta liscia ed elastica.

    Stendetela quindi con il matterello in una sfoglia sottilissima e spezzettatela con le mani.

    Portate ad ebollizione in una pentola un litro d’acqua con una manciatina di sale, butatevi la pasta e lasciatela cuocere al dente per circa 5 minuti.

    Rovesciatela poi sullo scolapasta, passatela per un momento sotto il getto dell’acqua fredda per arrestarne la cottura e lasciatela sgocciolare bene.

    Unitela alla carne in una terrina di servizio e insaporite ancora, se necessario.

Note

Precedente Manzo all'ungherese Successivo Aringhe marinate

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.