Maltagliati alla abruzzese

maltagliati all'abruzzese
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 17/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Maltagliati (anche penne o pennette vanno benissimo) 400 g
  • Acqua 4 l
  • Sale q.b.

Per il sugo

  • Olio extravergine d'oliva 1/2 bicchiere
  • Aglio 2 spicchi
  • Peperoncino 1
  • Pancetta 100 g
  • sale e pepe q.b.
  • Pomodori (maturi da sugo) 500 g
  • Pecorino (grattugiato) q.b.

Preparazione

  1. maltagliati all'abruzzese

    Scottate i pomodori in acqua bollente, pelateli, tagliateli a metà, eliminate i semi interni, tagliuzzateli, metteteli in una terrina e salateli, tenendoli poi da parte.

    Fate bollire l’acqua salata per la pasta, buttatevi i maltagliati (o le penne) e fateli cuocere al dente.

    Nel frattempo ponete al fuoco un tegame con l’olio, gli spicchi di aglio schiacciati con la forchetta e fateli colorire leggermente poi toglieteli.

    Al loro posto mettete la pancetta quadrettata e fatela rosolare fino a quando comincerà a diventare quasi trasparente.

    A questo punto unitevi i pomodori e il peperoncino rosso fresco tagliato a metà, privato dei semini interni e ridotto a filetti sottilissimi.

    Mescolate bene e pepate abbondantemente e lasciate addensare leggermente il sugo.

    Togliete la pasta dal fuoco, al dente, scolatela bene, mettetela in una padella assieme al sugo e fate saltare per un minuto.

    Spegnete il fuoco spolverate sopra il pecorino e mescolate fino a quando la pasta si sarà ben impregnata di sugo e formaggio.

    Che delizia.

Note

Precedente Insalata di mais con gamberetti Successivo Manzo alla Marigold

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.