Lingua alla casalinga

Lingua alla casalinga: preparare un piatto saporito con la lingua è facile, aromi e una cottura col vino, lo rendono delizioso.

Lingua alla casalinga
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    110 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • lingua (di vitello) 1 kg
  • Lardo 20 g
  • Cipolle 1
  • Carote 2
  • Erbe aromatiche (timo, prezzemolo, alloro, basilico) 1 mazzetto
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Brodo 1 l
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene la lingua, quindi immergetela in acqua bollente e salata, facendola cuocere per circa 20 minuti.

    Scolatela e liberatela dalla pelle.

    Tagliate il lardo a bastoncini, passateli in un pò di pepe poi steccate la lingua, usando un coltello dalla punta affilata.

    Tritate finemente la cipolla, raschiate le carote e tagliatele a rotelle sottili, mettete tutto in una casseruola e adagiatevi sopra la lingua.

    Ricopritela per tre quarti con il vino bianco e con il brodo, poi unite il mazzetto di aromi.

    Ponete la casseruola al fuoco, copritela e fate cuocere a fiamma moderata per circa un’ora e mezzo.

    Scoprite poi il recipiente e continuate la cottura, a fuoco più vivace, fino a quando il liquido non si sarà ristretto di oltre due terzi.

    Tagliate la lingua alla casalinga a fettine e servitela ben calda.

Precedente Involtini ai wurstel Successivo Piccioni alla diavola

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.