Crea sito

Gnocchi di patate alla piemontese

Gnocchi di patate alla piemontese: sono dei grossi gnocchi informi profumati alla noce moscata e resi sostanziosi da ben quattro tuorli.

Gnocchi di patate alla piemontese
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 150 gFarina
  • Mezzo cucchiainoNoce moscata
  • 4Tuorli
  • q.b.Acqua
  • 80 gBurro
  • gFarina (per impastare)
  • q.b.Burro (per irrorare)
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Strumenti

  • Forno
  • Schiacciapatate
  • Terrina
  • Casseruola
  • Fornello

Preparazione

  1. Gnocchi di patate alla piemontese

    Spazzolate le patate sotto l’acqua corrente e asciugatele.

    Cospargete la placca del forno con abbondante sale, adagiatevi sopra le patate e lasciatele cuocere così nel forno per 45 minuti a 240°.

    Passato questo tempo, sfornate le patate, lasciatele raffreddare un pò, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una terrina.

    Quindi fatevi un incavo nel mezzo, mettetevi dentro la farina, un cucchiaino scarso di sale, la noce moscata, i tuorli e il burro a fiocchetti.

    Impastate tutti gli ingredienti con le mani infarinate, finchè otterrete una pasta omogenea e liscia.

    Portate a ebollizione in una larga casseruola due litri d’acqua con una manciatina di sale.

    Staccate dalla pasta di patate con due cucchiaini delle specie di polpettine, immergetele nell’acqua bollente a porzioni e lasciatele cuocere per 10 minuti, avendo cura che l’acqua non bolla mai.

    Quindi toglietele con una schiumarola, mettetele su un setaccio, lasciatele sgocciolare bene e tenetele poi al caldo fino a quando saranno pronte tutte le polpettine.

    Disponetele poi su un piatto da portata ben caldo, irrorate con il burro fuso, cospargete questi gnocchi di patate alla piemontese con il parmigiano e servite subito.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: