Oggi giornata movimentata a casa mia, stiamo finendo di imbiancare le stanze che ci mancavano e ho tutte le cose sottosopra.
Ma una pausina per il blog la trovo sempre.
Ieri ho preparato questo risotto peperoni e speck per pranzo e devo dire che è stato un successone. Da quando mio marito mi ha dato il via libera ai risotti mi sto sbizzarrendo e con i peperoni ero sicura che lo avrebbe apprezzato.
Vi lascio la ricetta e torno ai miei rulli e pennelli.

Risotto peperoni e speck

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cipolla
  • 2 peperoni
  • 100 gr speck affettato
  • 300 gr riso
  • 1 bicchiere vino bianco
  • olio evo
  • brodo vegetale
  • sale e pepe
  • burro
  • parmigiano

Preparazione

Pulire la cipolla e tritarla sottilmente.
Lavare i peperoni, privarli dei semi e dei filamenti interni e tagliarli a tocchetti piuttosto piccoli.
Ridurre lo speck a stiscioline.
Soffriggere la cipolla in un tegame con un filo d’olio e, quando sarà dorata, aggiungere i peperoni e lo speck. Rosolare un paio di minuti, dopodiché aggiungere il riso per la tostatura.
Sfumare con il vino bianco e, quando  l’alcol sarà evaporato, aggiungere poco alla volta il brodo fino al raggiungimento della cottura del riso stesso mescolando di tanto in tanto. Aggiustare di sale di pepe.
Terminata la cottura togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro e una manciata di parmigiano.
Far riposare un paio di minuti prima di servire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.