Incuriosita dalle opinioni del web di chi ha riprovato a farla, ho deciso di tentare anche io a preparare la pizza con impasto bonci con 24 ore di lievitazione. Sarà che non sono amante della pizza troppo alta, ma a me non è che abbia entusiasmato più di quel tanto (sicuramente fatta dalle sue manine è tutta un’altra cosa).
Non che non sia buona, anzi croccante fuori e morbida e alveolata dentro, solo che è paragonabile a quelle che si acquistano da noi dal panettiere, delle pizzefocacce insomma, e io preferisco quella un po’ più sottile. Un buon utilizzo per me è tagliata in pezzi piccoli per un buffet, perchè poi tanta stufa e come dico io “inchioppa” (nel senso che ci vuole un bel bicchiere d’acqua per farla scendere).
Un’altra chance giela voglio comunque dare e la prossima volta dividerò l’impasto in due teglie e vediamo che succede…

Pizza con impasto bonciIngredienti per una placca da forno

  • 500 g di semola rimacinata di grano duro + quella per stendere la pasta
  • 400 g di acqua
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 3 g di lievito di birra
  • 15 grammi di sale

Preparazione

Mescolare in una ciotola con l’aiuto della forchetta la farina con metà dose di acqua e aggiungere il lievito sciolto in un’altra piccola dose di acqua. Incorporare a questo punto il sale, l’olio e l’altra parte restante di acqua. Far riposare l’impasto coperto per una decina di minuti.
Su un piano infarinato con della semola versare l’impasto e fare un paio di pieghe in modo che la farina si attacchi con l’aiuto di una spatola (l’impasto è molto molle). Prendere il panetto e adagiarlo in una ciotola oleata con le pieghe rivolte verso il basso, coprirlo con una pellicola e lasciarlo nella parte bassa del frigorifero almeno una ventina di ore.
Trascorse le ore necessarie, togliere l’impasto dal frigo e lasciarlo intiepidire almeno un’oretta. A questo punto stenderlo su un piano infarinato con dell’altra semola e trasferirlo in una teglia oleata. Lasciar lievitare altre tre o quattro ore sempre coperto con della pellicola.
Condire a piacimento (io ho messo peperoni, patate, pomodorini,cipolla e mozzarella) e cuocere in forno preriscaldato a 230/250 gradi per circa venti minuti.SANYO DIGITAL CAMERA

SANYO DIGITAL CAMERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.