Il cous cous con peperoni e cipolle è stata la mia soluzione per far mangiare il cous cous a mio marito che è sempre stato un po’ scettico e campanilista e non l’ha quasi mai voluto mangiare.
Non capisco come ho fatto a non pensarci prima, alla fine bastava solo aggingere la sua verdura preferita, i peperoni, un po’ di cipolla che da quel tocco in più e il gioco è  fatto.
Ora non resta che trovare qualche ricetta che convinca anche i miei figli e siamo pronti per pranzare in qualche scampagnata domenicale nel periodo estivo.

Cous cous con peperoni e cipolle

Ingredienti per due persone

  • 150 gr cous cous
  • 2 peperoni
  • 1 cipolla grossa
  • olio evo
  • sale
  • prezzemolo
  • erba cipollina

Preparazione

Pulire la cipolla e i peperoni e ridurre tutto a cubetti piuttosto piccoli. Versarli in un tegame con un filo d’olio e cuocerli per circa 10/15 minuti a fiamma media e con il coperchio girandoli spesso in modo che non si attacchino e non brucino. Aggiustare di sale e aggiungere il prezzemolo e l’erba cipollina tritati.
Nel frattempo preparare il cous cous: tostare i grani con un filo d’olio, ricoprire con la stessa quantità di acqua leggermente salata e lasciar riposare a fuoco spento.
Quando l’acqua sarà stata completamente assorbita sgranare il cous cous con l’aiuto di una forchetta e saltarlo un paio di minuti nelle verdure in modo che si insaporisca.
Può essere servito sia caldo che tiepido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.