Yogurt Gelato Cremoso alla Pesca

Lo yogurt gelato senza cottura alla pesca è un dolce al cucchiaio cremoso e leggero, profumato di frutta fresca e saporito. Non serve accendere i fornelli: le pesche devono essere frullate e unite a yogurt e mascarpone, e lo yogurt gelato sarà a questo punto conservato in congelatore: rimarrete stupiti per la bontà di questo semplice dolce! Inoltre questo yogurt gelato senza cottura è molto leggero: io ho aggiunto pochissimo zucchero per mantenerlo il più leggero possibile, ma se preferite potete aumentare la quantità. Provate anche con altri tipi di frutta, e se invece volete accendere i fornelli vi consigliamo quest’altra versione (clicca QUI).

yogurt gelato alla pesca

Yogurt gelato senza cottura

Ingredienti:

300 gr pesche

50 gr zucchero a velo

succo di mezzo limone

200 gr yogurt greco bianco non zuccherato

100 gr mascarpone

qualche goccia di estratto di vaniglia

Procedimento:

  1. Tagliare le pesche a pezzi e passarle in un mixer insieme ad un cucchiaio di succo di limone.
  2. Mischiare lo yogurt, il mascarpone, la vaniglia, aggiungere le pesche frullate. Se lo preferite più dolce, aggiungete zucchero a velo o miele.
  3. Conservare in congelatore, possibilmente in un contenitore di alluminio o di metallo. Mescolare possibilmente una volta all’ora.
  4. Dopo circa 5-6 ore passare lo yogurt gelato in un mixer: assumerà una consistenza cremosa, tipo gelato. Potete servirlo subito oppure conservarlo di nuovo in congelatore fino a che non sarà della consistenza desiderata.

Ti piace questa ricetta? Seguici sulla nostra pagina Facebook Polenta Piccante per rimanere sempre aggiornato!

Precedente Torta Fredda al Caffè e Doppio Cioccolato Successivo Peperoni Marinati in Insalata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.