Crostata Brownie

La crostata brownie è un dolce delizioso che racchiude due tradizioni molto diverse, la crostata e il brownie. Io sono un’amante di entrambi i dolci, ed è semplicemente da questo pensiero goloso che è nata questa crostata brownie! In realtà una volta assaggiata ho scoperto che è ancora più buona di quanto immaginassi: infatti il brownie tende ad essere un dolce un po’ pesante (tipico dolce americano), di quelli che ne mangi un quadretto con grande gioia ma riempie subito. In versione crostata la sensazione è molto diversa: il brownie non stanca mai e perde quella sua tipica caratteristica “pesante”: se siete a dieta non è una buona notizia, ma vi assicuro che è un dolce di quelli che creano dipendenza! Servitela a quadretti accompagnata da gelato alla vaniglia o crema pasticcera.

Potrebbe interessarti anche: brownie cheesecake, crostata alla nutella e ricotta, brownie alle ciliegie e mandorle

Ed ora vediamo nel dettaglio come preparare la crostata brownie:

crostata brownie vert scaled
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la base della crostata

  • Burro 120 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 1
  • Farina 250 g
  • Lievito in polvere per dolci mezza bustine

Preparazione

  1. Per prima cosa accendiamo il forno (statico) a 180 gradi, imburrare ed infarinare una teglia per crostate. Iniziamo ora a preparare la pasta frolla. Impastare il burro con lo zucchero, l’uovo, la farina, il lievito. Mettere la pasta frolla da parte.

  2. Nel frattempo prepariamo l’impasto del brownie, seguendo la mia ricetta che trovate QUI. Dovete solo preparare l’impasto, non cuocetelo!

  3. Siamo ora pronti ad assemblare la crostata: mettere il panetto di frolla nella teglia e spargerlo con le mani a coprire la base. Dovete formare uno strato di frolla.

  4. Versare l’impasto del brownie sulla frolla e cuocere per circa 40-45 minuti: fate comunque la prova stuzzicadenti prima di sfornare poiché ogni forno è diverso! Ecco pronta la vostra crostata brownie, fatela raffreddare e gustatela! Si mantiene umida per più giorni se conservata bene sotto una campana di vetro.

  5. Ti piace questa ricetta? Seguici anche sulla nostra pagina Facebook Polenta Piccante per rimanere sempre aggiornato e scoprire ogni giorno nuove ricette!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Focaccia con Asparagi e Provola - in Padella senza Lievitazione Successivo Torta Ricotta e Limone Senza Uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.