Costolette di Agnello in Agrodolce

Le costolette di agnello in agrodolce sono un secondo piatto davvero prelibato, molto saporito e ricco di aromi. La marinatura della carne e la nota agrodolce stemperano molto il sapore intenso della carne di agnello, rendendolo adatto anche ai palati più difficili! Accompagnate le costolette di agnello in agrodolce con delle patate al forno o un”insalata fresca e leggera.

Se cerchi altre ricette a base di agnello guarda anche il ragù di agnello, profumato di alloro e paprika!

Ed ora vediamo nel dettaglio come preparare le costolette di agnello in agrodolce:

Costolette di agnello in agrodolce
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:esclusa la marinatura, 15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Costolette di agnello 1 kg

per la marinatura

  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Aceto balsamico 1 cucchiaio
  • Miele 1 cucchiaio
  • Marsala 1 bicchiere
  • Rosmarino 1 rametto

per la gremolada

  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Scorza di limone 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le costolette di agnello in agrodolce. Per prima cosa togliere il grasso in eccesso, separare le costolette di agnello l’una dall’altra con un coltello affilato, quindi batterle leggermente con un batticarne. Ovviamente dovete battere solo la parte morbida, facendo attenzione a non rompere le ossa.

  2. Tritare il rosmarino e mettere le costolette a marinare per circa 2 ore con il rosmarino tritato, l’olio, l’aceto balsamico, il miele e il marsala: le costolette devono essere completamente coperte dal liquido di marinatura.

  3. Nel frattempo preparare la gremolada: tritare finemente il prezzemolo e l’aglio, grattugiare la scorza di limone e mescolare il tutto con l’ olio e il vino bianco. Mettere da parte.

  4. Siamo pronti per cuocere le costolette di agnello: scaldare a fuoco alto una griglia di ghisa o una padella antiaderente, scolare le costolette dal liquido di marinatura e cuocerle da entrambi i lati per circa 3 minuti fino a quando saranno dorate. Aggiungere un paio di cucchiai di liquido di marinatura e continuare la cottura a fuoco più basso fino a che saranno diventate ben cotte e rosolate. Attenzione però a non cuocere troppo la carne: deve rimanere morbida e leggermente rosata all’interno, altrimenti diventerà dura. A questo punto cospargerle con la gremolada e servirle ben calde, accompagnate da fettine di limone. Ecco pronte le vostre costolette di agnello in agrodolce!

Ti piace questa ricetta?

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook Polenta Piccante per rimanere sempre aggiornato!

Ci trovi anche su Pinterest ed Instagram!

Precedente Uova Sode in Crosta Successivo Menù di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.