Brioches al latte

Le brioches al latte sono dei dolci lievitati soffici e profumati, con pochi grassi. Prepararli è semplice anche se ci vuole un po’ di tempo perchè vanno fatti lievitare due volte, io li ho fatti bicolore ma potete farli anche di un colore solo se preferite qualcosa di più sbrigativo almeno per quanto riguarda il procedimento. Per quanto riguarda la farcitura, io li ho lasciati vuoti ma potete aggiungere Nutella, marmellata, un quadretto di cioccolato, insomma secondo la vostra fantasia! Sono ottimi appena sfornati, il giorno dopo sono ancora buoni se li riscaldate nel forno, come un po’ tutti i dolci lievitati. A dire il vero il giorno dopo li ho tagliati a metà, farciti con qualche quadretto di cioccolato e scaldati nel forno per 10 minuti: una meraviglia!

Ed ora vediamo nel dettaglio come preparare le brioches al latte:

brioches al latte
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le brioches al latte

per l’impasto bianco

  • 500 gfarina
  • 50 gburro
  • 100 gzucchero
  • 2 glievito di birra secco
  • 250 glatte intero
  • 1uovo
  • q.b.vaniglia
  • 1scorza d’arancia grattugiata

per l’impasto al cacao

  • 460 gfarina
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 150zucchero
  • 50 gburro
  • 1uovo
  • 2 glievito di birra secco
  • 270 glatte intero
  • q.b.vaniglia

E inoltre…

  • q.b.burro o latte per spennellare
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i due impasti, quello bianco e quello al cacao. Sciogliere il lievito nel latte tiepido e in due ciotole separate impastare tutti gli ingredienti fino ad avere due panetti omogenei. Io ho usato una planetaria, ma potete impastare anche a mano se preferite.

  2. Porre i due impasti ognuno in una ciotola, coprire con pellicola trasparente per alimenti e lasciar lievitare per 4-5 ore, o fino al raddoppio.

  3. Dividere ogni panetto in due, in modo da avere 4 panetti, due bianchi e due neri.

  4. Stendere un panetto bianco dandogli una forma rotonda e fate la stessa cosa anche per uno dei panetti neri, cercando di farlo simile di diametro a quello bianco.

  5. Spennellare la sfoglia bianca con il burro fuso o con il latte, e adagiare sopra la sfoglia nera.

  6. Passare il matterello sulla doppia sfoglia in modo da renderla sottile, circa 3-4 mm.

  7. Con un coltello affilato tagliare il cerchio in quattro, ed ogni quarto a metà in modo da formare 8 triangoli.

  8. Arrotolare ogni triangolo dal lato largo verso la punta, in modo da formare un cornetto.

  9. Adagiare i cornetti su una teglia rivestita di carta da forno. Non metteteli troppo vicini un all’altro perchè dovranno lievitare di nuovo.

  10. Continuate cosí anche per gli altri due panetti. Lasciate lievitare le vostre brioches al latte per almeno un’ora nel forno spento.

  11. Spennellare le brioches con un po’ di latte tiepido e cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti. Sfornare, cospargere con zucchero a velo e gustare! Potete conservare le brioches al latte per un paio di giorni, riscaldatele nel forno per gustarle calde e fragranti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Plumcake allo Yogurt e Mandorle Successivo Treccine al Miele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.