Torta invisibile alle mele

La torta o gateau invisibile alle mele è un’altro dei dolci più famosi del web. 😚
È un dolce da colazione leggero e goloso. Tante mele a fettine sottili immerse da un impasto montato fatto con pochissimi ingredienti. L’impasto montato con le fruste elettriche diventa gonfio e spumoso e riesce a ricoprire la gran quantità di fettine di mele. In cottura le mele si cuociono e pur restando integre, si ottiene un dolce morbido, cremoso e bellissimo a vedersi. 😍
Nella torta invisibile di mele la dolcezza è data dalle mele ed è da considerarsi ipocalorico, in quanto se in una torta intera ci sono 50 gr. di zucchero, in una fetta la dose diventa irrilevante.

Questa ricetta è per una torta diametro 20 per la colazione di 6 persone. 😘

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6Mele (Vanno bene tutte le qualità )
  • 70 gFarina per dolci
  • 50 gZucchero di canna
  • 20 gBurro
  • 100 mlLatte
  • 2Uova (Medie)
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 1 pizzicoSale (Fino)
  • 1 cucchiainoPasta di vaniglia

Strumenti

Indispensabili le fruste elettriche per montare il composto.
  • Frusta elettrica
  • Tagliere
  • Coltello
  • Ciotola
  • Tortiera
  • Forno

Preparazione del gateau:

  1. Accendete il forno a modalità statica, a 180 gradi.

    In un pentolino sciogliete il burro nel latte e lasciate intiepidire.

    Setacciate la farina col lievito e il sale e mettete da parte.

    Con le fruste elettriche, in una ciotola sbattete le uova con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

    Unite il latte e infine le farine e mescolate fino ad ottenere un composto liscio senza grumi.

    A questo punto, dopo aver lavato, sbucciato le mele e asportato il torsolo, tagliatele a fettine sottili.

    Man mano che le affettate aggiungetele nel composto e assicuratevi che siano sempre avvolte dal liquido.

    Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata.

    Decorate la superficie con altre fettine di mela e cospargete di zucchero di canna.

    Infornate subito per circa 30/35 minuti.

  2. Lasciatela raffreddare prima di sformarla dalla tortiera.

  3. È una torta molto umida quindi meglio conservarla in frigor per non più di 3 giorni.

    Prima di consumarla portatela a temperatura ambiente oppure riscaldatela in microonde.

Buone colazioni

Natascia 💋💋💋

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Muffins al cacao e banana Successivo CUPCAKE AL BURRO D'ARACHIDI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.