Pere cotte con miele, noci e amaretti

IMG_8885

Mi hanno regalato una enorme cassetta di pere e nonostante le tengo all’ombra, maturano molto rapidamente e non ci stiamo dietro a mangiarle, quindi devo usarle per qualche dolce. Contemporaneamente mi sono presa un bel malanno e ora ho un raffreddore di quelli devastanti!  Per cui mi sono cucinata  queste buonissime pere cotte, cotte si ma golose.

_MG_8139

 E’ una ricetta – non ricetta, di quelle facilissime e veloci. Queste sono una varietà di pere William,  molto saporite e adatte ad essere usate nei dessert.  Le ho tagliate a metà, sbucciate con la mandolina, con un cucchiaio ho scavato e rimosso la parte dei semini, le ho appoggiate in una teglia rivestita di carta forno. Farcite con noci nostrane e amaretti tritati e mescolati insieme.

_MG_8153

Le ho cotte in forno per 15-20 minuti. La cottura dipende dal grado di maturazione delle vostre pere. Le mie sono già molto mature quindi hanno richiesto poca cottura.. Alla fine, cospargetele con una colata di miele caldo, a piacere. E servitele, con una cucchiaiata di panna acida o yogurt greco, o se volete esagerare, panna montata.

IMG_8887

 

Pere cotte con miele, noci e amaretti
Recipe Type: Dessert
Cuisine: Italian
Author: Natascia B.
Succose pere william farcite con noci, amaretti e una colata di miele caldo
Ingredients
  • 6 pere william mature
  • amaretti e noci sgusciate q.b.
  • 3-4 cucchiaiate di miele millefiori
Instructions
  1. Tritare le noci e gli amaretti insieme.
  2. Tagliare a metà le pere lasciando il picciolo.
  3. Con una mandolina sbucciare le pere delicatamente.
  4. Con un cucchiaino scavare togliendo la parte dei semi formando una piccola concavità.
  5. Appoggiarle su una teglia ricoperta da carta da forno.
  6. Riempire le scodelline col composto di amaretti e noci. Il resto spargerlo sopra tutte le pere.
  7. Infornare a forno già caldo a 160° per 15-20 minuti.
  8. Scaldare il miele e con un cucchiaino spargerlo sopra le pere appena sfornate.
  9. Mangiarle calde.
3.4.3174

Mangiatele calde calde. Il mio raffreddore ora va molto meglio. Buonissimo week-end a tutti!

Questa ricetta è stata scelta dal sito ufficiale della Pera mantovana igp e la potete trovare cliccando nel link  https://lorenzovinci.it/magazine/ricette/pera-mantovana-frutto-igp-dolce-e-succoso/

 _MG_8143

Precedente Dolce arrotolato, noci e semi di papavero Successivo Le rose dolci di Iris

21 commenti su “Pere cotte con miele, noci e amaretti

  1. Bell’idea cuocerle con frutta secca miele e amaretti!!! Io personalmente preferisco le mele.. ma se mi servissi queste pere come dessert.. credo non mi farei pregare!!!! :-* smack e buon w.e.

    • Anche a me piacciono molto le mele. Ma avendo tutte queste pere che marciscono se non le uso ho provato. Con successo direi. Mi viene in mente adesso che ci starebbe bene anche una bella colata di cioccolato fondente. Averci pensato prima!

  2. mai pensato di preparare cosi’ le pere, cucino le pesche cosi’!!!!devo provarle, saranno sicuramente buonissime, mi hai incuriosito!!!Rimettiti presto, mi raccomando!!!Baci Sabry

  3. Io adoro queste ricette non ricette, la frutta cotta la amo di mio se poi accompagnata da ameretti e noci e con un filo di miele è un coonubio meraviglio! Buon sabato cara!

  4. Ciao carissima Natascia, mi dispiace tantissimo che non stai bene,certo che questi sbalzi di temperatura non ti aiutano a stare meglio!
    Complimenti per queste deliziose pere devono essere deliziose!bravissima!
    Un caro abbraccio e ti faccio tanti auguri di una pronta guarigione!
    Laura<3<3<3

  5. Che bella idea hai avuto. A differenza di molti che dicono che la frutta cotta fa un po’ ospedale a me piace moltissimo, sia la mela che la pera. Si possono fare dei dolcetti buoni e golosi ma al contempo sani e leggeri

    • Bè, io lavoro in ospedale e le mele cotte mi piacciono tantissimo perchè sono dolci e leggere. Sono d’accordo con te. Le pere si fanno meno ma sono un’ottima alternativa alle solite mele.

I commenti sono chiusi.