LA TORTA TENERINA







Questa è la torta preferita di mia figlia Nicole.

Per anni Nicole mi ha fatto vedere i sorci verdi perchè non voleva mangiare e neanche bere, e non stava certo bene. 
Mi son sempre chiesta perchè fanno programmi in tv e scrivono libri solo per i bambini che mangiano troppo ma niente per chi ha il problema contrario.
Ci si chiede come si possono avere sintomi da carenze nutrizionali  in un paese come il nostro dove c’è così tanto cibo in abbondanza.
Questa torta l’ha aiutata molto, viste le enormi quantità di burro, zucchero e uova, così che quel poco che mangiava fosse almeno super-iper-calorico.
Ora ha 9 anni ed è cresciuta ugualmente, per fortuna, e il problema è risolto,  è restia a provare nuovi sapori, ma almeno si nutre, tutti i giorni.
E questa resta sempre la sua torta preferita.
Ecco la mia Principessa. 



Ingredienti:
200 g di cioccolato fondente
200 g di burro
200 g di zucchero al velo
4 uova intere
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di farina

Sciogliere a bagnomaria il burro col cioccolato e lasciarlo intiepidire.
In una terrina mescolare la farina, lo zucchero, la vanillina con le uova intere fino ad ottenere un composto cremoso.
Unire il composto di cioccolato e amalgamare bene.
Versare il composto in una tortiera bassa imburrata e infarinata.
Infornare a 160° in forno statico preriscaldato fino a cottura.
E’ cotta quando al tatto è soda e si è formata una crosticina sulla superficie.
Non fate la prova stecchino perchè l’interno resta morbida e cremosa.



Consumatela solo da fredda e non cercate di sformarla dalla tortiera perchè si romperebbe tutta. La ricetta è  di Paola Pezzi, collega infermiera professionale.







Precedente MINI CHEESE CAKE DI RICOTTA Successivo RISO ALLA CANTONESE

2 commenti su “LA TORTA TENERINA

I commenti sono chiusi.