I BISCOTTI CUOR DI MELA

Questi vengono dalla raccolta di ricette del Mulino Bianco che si trova su internet. Questi, i cuor di mela appunto, fatti in casa sono anche migliori degli originali.
Copio la ricetta esattamente come l’ho stampata, l’ho seguita alla lettera senza modificare nulla. L’unica precisazione che mi sento di fare è che le uova devono essere di piccole dimensioni, perchè io ho usato due uova medie e l’impasto è venuto troppo morbido, mi si appiccicava nel piano di lavoro e ho dovuto usare tantissima farina.


Per la pasta:
150|180 g di farina 00
125 g di burro
2 uova
50 g di amido di mais
100 g di zucchero
1 pizzico di sale
la buccia grattugiata di un limone


Per il ripieno:
2 mele
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di zucchero
1 noce di burro


Impastare gli ingredienti della pasta tutti insieme fino a formare una palla. Avvolgere nella pellicola e metterla in frigo per almeno 1 ora.
Preparare il ripieno mettendo le mele sbucciate, private del torsolo e tagliate a dadini, in una casseruola con poca acqua, la cannella e lo zucchero e cuocere a fuoco dolce finchè le mele sono morbide. In ultimo unire la noce di burro. Lasciare raffreddare il composto.

Stendere la pasta su un ripiano infarinato, tagliare dei dischetti con un tagliapasta, mettere un cucchiaio di ripieno, appoggiare sopra un’altro dischetto di pasta, sigillarne i bordi e mettere i biscotti su una teglia da forno rivestita di carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20 minuti.
Nelle ricette solitamente la temperatura del forno indicata è sempre più alta, nel mio forno invece mi sono accorta che i dolci vengono cotti meglio a una temperatura più bassa sui 160-170°. Ognuno si regoli a seconda del proprio forno.

Precedente CAKE DESIGN Successivo MINI CUPCAKE AL CAFFE'