Frollini di nocciole e grano saraceno

_MG_8715

La mia prima ricetta di questo mese, per il Crasy taste, dal libro di Sabrine D’Aubergine “Fragole a merenda”, sono questi frollini di nocciole e grano saraceno.
Questi biscotti sono adatti per la prima colazione, accompagnati da tè caldo o caffè d’orzo. Hanno un gusto molto rustico per la farina di grano saraceno e lo zucchero di canna.  Ma sono anche golosi perchè contengono burro.  Questa ricetta è priva di uova e lievito.

_MG_8721

Sabrine offre innumerevoli consigli per realizzarli al meglio.
Insiste molto sulla temperatura del burro che deve essere ben freddo.
Usa il mixer da cucina, per fare l’impasto, come sistema più veloce.
Ma la cosa più importante è quella di non scaldare troppo l’impasto, con la lavorazione, soprattutto se fatto a mano. Quindi impastare velocemente magari raffreddandosi le mani immergendole in una bacinella di acqua e ghiaccio, asciugandole poi perfettamente.

_MG_8727

Io ho usato, come lei, lo stampino per biscotti rettangolare smerlato.
Per fare i forellini prevede l’utilizzo, o di un vermicello di Gragnano, o di una chiave a brugola dell’Ikea (!?!?),  o semplicemente di una forchetta.
Io ho usato una piccola chiave a brugola dell’Ikea, e devo ammettere che è assolutamente perfetta, e da questo momento l’ho messa in mezzo ai miei attrezzi da cucina.
Mi ha fatto molto ridere l’aneddoto sul riposo in frigo dell’impasto. Sabrine dice che si deve tenere in frigo da mezz’ora a un massimo di 2 giorni. “Se partite per il week-end surgelatela, se fuggite con un nuovo travolgente amore, lasciatela in eredità alla vicina di casa…”

_MG_8730
Questi biscotti mi sono piaciuti molto. Ho però delle precisazioni da lasciare:
1) Ho dovuto aggiungere qualche cucchiaiata di acqua fredda per unire il composto. Ma questo può dipendere dal tipo di farina utilizzata e dal suo grado di assorbenza:
2) Visivamente i miei biscotti appaiono più scuri di quelli del libro. Anche su questo posso dare torto alla mia farina di nocciole, comprensiva della pellicina marrone delle nocciole:
3) A me sono venuti 14 biscotti e non 25. Ma il mio stampino rettangolare  misura 8 x 5 mentre quello di Sabrine è 6,5 X 4. Inoltre mi sembra di averli fatti di uno spessore maggiore.

Frollini di nocciole e grano saraceno
Recipe Type: Breakfast
Cuisine: Italian
Author: Poesie di zucchero e farina di Sabrine D’Aubergine
Deliziosi e rustici frollini di nocciole e farina di grano saraceno
Ingredients
  • 100 g di burro freddo a cubetti
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 100 g di farina bianca 00
  • 50 g di farina di nocciole
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 pizzico abbondante di sale fino
Instructions
  1. Tagliate il burro a cubetti e rimettetelo in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  2. Mettete nel mixer le farine, lo zucchero e il sale e fatelo andare per un attimo, giusto per mescolarli un po’. Aggiungete il burro e azionate ancora, a intermittenza per non scaldare il composto: fermatevi appena vedete che è diventato un’unica palla.
  3. Rovesciatelo sul piano di lavoro, appiattitelo con le mani in una frittellona (senza schiacciarlo troppo) e trasferitelo in frigo, sigillato con la pellicola, per almeno 30 minuti.
  4. Accendete il forno a 170°, rivestite di carta da forno una teglia per biscotti.
  5. Tenete l’impasto per 5 minuti fuori dal frigo, prima di iniziare a stenderlo con il matterello a uno spessore di 4 mm. Lavorate sul piano leggermente infarinato, e stendetene una metà alla volta (così riuscite a essere più rapidi). Tagliate i biscotti e poggiateli sulla teglia, senza bisogno di distanziarli troppo (non hanno lievito, non si espanderanno in cottura). Decorateli con piccoli buchi: vermicello, chiave a brugola o forchetta, fate voi.
  6. Infornateli per una decina di minuti, poi estraeteli dal forno, girateli e cuoceteli altri 5 minuti.
  7. Fateli raffreddare su una gratella e conservateli in una scatola di latta: durano un mese.
3.5.3208

Quando li sfornate fate attenzione a quando li girate e li togliete dalla teglia, sono morbidi e delicati. Raffreddandosi diventeranno secchi.

La ricetta, come già annunciato, si merita questa  faccina

molto bene small

_MG_8712

 Venite a giocare con noi su Cakes Lab test & taste. Preparate le vostre barrette come questa ricetta personalizzandola.

locandinaMarzo

La vincitrice farà parte del nostro staff nel mese di aprile e testerà una ricetta del nuovo libro. Cosa aspettate?

crazy-taste

Precedente Brownies con cioccolato al latte e fleur de sel Successivo Torta della nonna

8 commenti su “Frollini di nocciole e grano saraceno

  1. Che belle foto Natascia, sono deliziose. Come devono essere deliziosi questi frollini. Non ho mai provato il grano saraceno per dei biscotti. La cosa della chiave a brugola mi ha fatto troppo ridere, ma giuro che adesso vado in cantina a ritirare fuori la scatola di attrezzi dove ho proprio alcune di quelle chiavi. Non ci avrei mai pensato

  2. Mi piace moltissimo il loro aspetto così rustico e non oso immaginarne la fragranza sotto i denti 😛
    Grazie x aver proposto e testato questa ricetta ^_*
    Buona domenica <3

  3. non ho mai provato la farina di grano saraceno ma immagino dia quel tocco rustico che io adoro nei biscotti… e poi le nocciole nei frollini mi fanno impazzire! bellissima ricetta e splendide foto… complimenti!

  4. Natascia, entrare nel tuo blog è come entrare nel paese dei balocchi :)))))
    Io adoro il grano saraceno e questi frollini devono essere ottimi.
    Felice giornata e buona cucina
    Tiziana

I commenti sono chiusi.