CIAMBELLA SALATA FARCITA

Classica ciambella pasquale, in versione più semplice e leggera del Tortano napoletano.
L’impasto è di pasta di pane farcito con formaggio pecorino e olive, che potete personalizzare a piacere con l’aggiunta di salumi e variando i tipi di formaggio.
Decoratelo con le uova crude, in forno si cuoceranno e saranno molto gradite.
Fantastico nel cestino del picnic per la scampagnata per la festa della Pasquetta.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    5 ore
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina Manitoba 500 g
  • Olio di semi di girasole 100 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Lievito madre (liofilizzato) 35 g
  • Acqua q.b.
  • Latte q.b.
  • formaggio pecorino (tagliato a cubetti) q.b.
  • Olive verdi (snocciolate) q.b.
  • Uova (crude) 5
  • albume (per spennellare) 1

Preparazione

    1. Mescolate insieme la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. Unite l’olio e poca acqua a occhio e amalgamate. Procedete aggiungendo acqua e latte mescolati insieme, quanto basta per ottenere un impasto morbido e omogeneo.
    2. Impastate e manipolate l’impasto a mano per almeno 10 minuti (oppure usate la planetaria).
    3. Lasciate riposare l’impasto su un piano di legno infarinato, coperto da una ciotola ampia, fino al raddoppio del suo volume.
    4. Dopo il raddoppio, riprendete l’impasto e senza lavorarlo troppo tagliatelo in tre parti. Due grandi uguali e uno molto più piccolo che servirà per fare le croci e fissare le uova sulla ciambella.
    5. Prendete i due impasti uguali e stendeteli a formare due lunghi rettangoli. Stendete sopra i cubetti di formaggio, le olive e gli altri ingredienti scelti.
    6. Arrotolateli per il lungo fino a formare due rotoli. Attorcigliateli tra loro e dategli la forma di una ciambella-
    7. Mettete la ciambella su una placca ricoperta di carta da forno unta di olio, nel forno spento, a lievitare per un’ora.
    8. Trascorso il tempo di riposo, appoggiate sulla ciambella le uova crude, lavate ed asciugate, affossandole leggermente nell’impasto.
    9. Con l’impasto rimanente create dei rotolini allungati, calcolatene due per ogni uova.
    10. Incollate le croci con l’albume sopra ogni uovo poi spennellate l’intera ciambella.
    11. Infornatela a forno caldo, statico, a 180° per circa 40 minuti.

Precedente TRECCINE DI BRIOCHE AL LATTE DI MANDORLE Successivo MUFFINS PISELLI E PARMIGIANO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.