CASTAGNACCIO ALLE PERE, CIOCCOLATO E NOCI

Non siamo una famiglia che al mattino fa colazione tutti insieme intorno al tavolo, stile Mulino bianco. La piccola di casa mangia sul divano davanti alla tivu e noi grandi ognuno per conto proprio in base agli orari in cui ci si alza.
Però non siamo certo da un caffè al volo, bevi e fuggi. Ci piace la colazione abbondante e soprattutto varia. La mia colazione preferita è un dolce fatto in casa accompagnato da thè o caffè.
Per questa mattina, ieri ho preparato questo castagnaccio, un dolce leggero che non può fare male visto che stiamo entrando in tempi di feste e bagordi. L’ho però arricchito e migliorato con l’aggiunta di pere a dadini, gocce di cioccolato e noci.
E’ assolutamente da provare in quanto il castagnaccio tradizionale appare un po’ asciutto e gommoso, la pera che in cottura diventa morbida rende l’impasto umido.
In più c’è da dire che si fa davvero in pochi minuti.

 

Ingredienti:
200 g di farina di castagne
40 g di zucchero semolato
4 dl di acqua
2 cucchiai di olio d’oliva leggero
1 pera abate matura e soda
40 g di gocce di cioccolato fondente
25 g di gherigli di noce
1 pizzico di sale
1 noce di burro per imburrare la tortiera da forno
pangrattato per la tortiera
zucchero al velo da spolverare sopra
Imburrate uno stampo quadrato da 20 cm di lato e spolveratelo col pangrattato.
Riunite in una ciotola la farina di castagne con lo zucchero e il sale. Incorporate l’acqua miscelata con l’olio e mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Spargere sulla superficie la pera sbucciata e tagliata a dadi, le gocce di cioccolato e le noci spezzettate. Cuocere nel forno a 200° per 45 minuti (nel mio forno a 170° sono bastati 20-25 minuti). Quando è freddo spolverarlo di zucchero al velo.

 

 
Precedente COCCOLE AL COCCO Successivo I CANESTRELLI