BAGEL

Sono attratta dai cibi di altre culture, soprattutto dove c’è dietro una storia.
E’ il caso dei BAGEL ossia ciambelle di pane tipiche degli ebrei polacchi che consumavano prima di Pasqua nel diciassettesimo secolo.
Gli emigranti li portarono nell’East End londinese e in America agli inizi del 900 dove sono molto popolari soprattutto a New York.
Si consumano nei coffee-shop sia a colazione, farciti di marmellata accompagnati da caffè, sia per un pranzo pratico e veloce, spalmati di formaggio cremoso e salmone affumicato, come li ho serviti io.



La ricetta l’ho presa dall’ottimo blog “I pasticci dello zio Piero” che copio perchè perfetta così.

Ingredienti:
400 g di farina 0
225 g di latte 
50 g di burro
25 g di zucchero
15 g di lievito di birra
3 g di sale
1 uovo
2 cucchiaini di malto
semi di sesamo eo di papavero
Scaldate il latte insieme al burro e allo zucchero fino a scioglierlo. Intiepidirlo, sbriciolarci il lievito e lasciare riposare finchè si forma una schiumetta.
Impastare gli altri ingredienti tranne il tuorlo d’uovo. Unire il composto di latte e formare una pasta morbida.
Mettere a lievitare coperto finchè raddoppia di volume.

Dividere in palline del peso di 70-80 g l’una.
Per fare il buco infarinare il pollice e fare OK col dito al centro del panino. Allargare il buco muovendo il dito.
Fateli riposare per 10 minuti coperti.

Mettete sul fuoco una casseruola con acqua dove avrete fatto sciogliere il malto e portare a bollore.
Tuffate le ciambelle nell’acqua bollente, dopo 20 secondi giratele, tenendole 1 minuto in tutto.
Scolarle e farle asciugare su un canovaccio.

Spennellare ogni ciambella col tuorlo d’uovo e ricoprirle di semi di sesamo o di papavero.

Infornarle a 220° per 10 minuti. Abbassare la temperatura a 200° per altri 10 minuti.
Infine gli ultimi 10 minuti a 180°.

Lasciarli raffreddare prima di tagliarli a metà e farcirli.

Sono buonissimi!




Precedente CROSTONE RUSTICO Successivo MINI CHEESE CAKE DI RICOTTA

7 commenti su “BAGEL

  1. Ciao Natascia. grazie del commento al mio blog e per partecipare al mio giochino/rubrica!!! Chissà che buoni i tuoi bagel.. sai che non li ho mai nemmeno assaggiati??? Buona serata 🙂

    • Piacere di conoscerti Claudia. Mi ha fatto molto piacere il tuo commento. I bagel li faccio spesso perchè così farciti li adoriamo. E non sono nemmeno difficili da fare. Ci risentiamo.

I commenti sono chiusi.