Crea sito

Panbrioche con pezzetti di cioccolato

Facile e molto economico,sofficissimo come una brioche e pieno di golosi pezzetti di cioccolato,questo panbrioche è tanto bello quanto buono: l’ideale per la colazione e per la merenda dei vostri bambini 😊
Io ho utilizzato cioccolato fondente tritato grossolanamente perché non si scioglie in cottura e perché mi piace che i pezzettoni di cioccolato si sentano tra i denti ma,se preferite,potete tranquillamente utilizzare anche le gocce di cioccolato.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • g500 Farina 0
  • g120 Zucchero semolato
  • g50 Burro
  • g3 Sale fino
  • ml300 Latte
  • g10 Lievito di birra fresco oppure 3 di quello disidratato
  • g150 Cioccolato fondente o gocce di cioccolato messi in freezer per 15 minuti

Per spennellare

  • 1Tuorlo
  • q.b.Latte

Preparazione del Panbrioche con pezzetti di cioccolato

  1. Scaldiamo il latte in modo da intiepidirlo leggermente.

  2. In una ciotolina sbricioliamo il lievito con due cucchiaini di zucchero.

  3. Versiamo un terzo del latte ,mescoliamo bene e attendiamo che si formi della schiuma in superficie.

  4. Mettiamo a sciogliere il burro e lo zucchero nel latte rimanente.

    Tritiamo grossolanamente il cioccolato.

  5. In una ciotola capiente mescoliamo farina e il lievito sciolto nel latte.

  6. Aggiungiamo il latte con il burro e lo zucchero ed il sale.

  7. Cominciamo ad impastare e aggiungiamo il cioccolato.

  8. Impastiamo velocemente fino ad ottenere un composto molto morbido ma omogeneo.

  9. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 4 ore o finché raddoppia di volume.

  10. Rovesciamo l’impasto su un piano infarinato e lo appiattiamo con le dita a formare un rettangolo.

  11. Ripieghiamo i lati su sé stessi premendo bene.

  12. Arrotoliamo come un salsicciotto,pieghiamo le estremità al di sotto in modo da farlo entrare nello stampo.

  13. Lasciamo in forno spento con la luce accesa a lievitare almeno un’ora o fino al raddoppio del suo volume.

  14. Sbattiamo il tuorlo con un cucchiaio di latte e spennelliamo tutta la superficie.

  15. Inforniamo a 200 gradi per circa 30 minuti,facendo la prova con uno stecchino.

    Se dovesse scurirsi troppo in superficie,copritelo con la carta stagnola.

  16. Una volta cotto,lasciamo raffreddare bene prima di sformare il panbrioche.

  17. La consistenza è sofficissima,come quella delle brioches.

Suggerimenti

Se non avete a disposizione uno stampo da plumcake potete utilizzare uno stampo da ciambella.

Conservate il panbrioche con pezzetti di cioccolato in un contenitore chiuso,rimarrà morbidissimo anche il giorno dopo.

Seguitemi sulla pagina Facebook! https://m.facebook.com/Pocaspesatantaresafoodblog/?tsid=0.9874070604585956&source=result

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pocaspesatantaresa

Moglie e mamma a tempo pieno con la passione per la cucina,in particolar modo dolci e lievitati 😊 L'idea del blog nasce dall'esigenza di realizzare ricette semplici e gustose con un'occhio al portafoglio,adatte a tutta la famiglia. Insieme a me ci sono due piccoli "aiutanti",i miei bimbi: insieme ci divertiamo a mettere le mani in pasta,a decorare torte e biscotti e,ovviamente,ad assaggiare il risultato delle nostre fatiche culinarie!