Focaccia alta e soffice – in teglia


Oggi voglio proporvi questa focaccia in teglia leggera,alta e soffice,ottima come sostituto del pane e perfetta da tagliare e farcire per un buffet,un pranzo al sacco o una cena veloce.
Chi mi segue l’avrà notato,il mondo dei lievitati è la mia passione: panificare ed assistere alla magia della lievitazione mi piace un sacco e mi riempie di soddisfazio
I segreti per la buona riuscita sono fondamentalmente due: la piegatura della pasta e la seconda lievitazione in teglia.
La piegatura è un passaggio fondamentale che conferisce forza all’impasto e permette ai lievitati di gonfiarsi in maniera ottimale in cottura: normalmente è un’operazione che si fa per il pane ma in questo caso ci permetterà di ottenere una focaccia meravigliosamente alta e sofficissima.
Una volta provata questa ricetta non la lascerete più,garantito!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • g300 Farina 0
  • ml220 Acqua tiepida
  • ml15 Olio extravergine d’oliva
  • g5 Lievito di birra fresco oppure 2 di lievito disidratato
  • g8 Sale fino

Strumenti

  • Teglia rotonda con i bordi alti o tortiera

Preparazione della focaccia in teglia alta e sofficissima

  1. Sciogliamo il lievito in una parte di acqua.

  2. Mettiamo la farina in una ciotola,aggiungiamo il lievito sciolto nell’acqua e mescoliamo.

  3. Aggiungiamo la restante acqua,il sale e l’olio ed impastiamo bene.

  4. Otterremo un impasto molto morbido.

  5. Mettiamo a lievitare coperto con una pellicola finché raddoppia di volume.

  6. Trascorso questo tempo,rovesciamo l’impasto su un piano infarinato e dedichiamoci alla piegatura.

  7. Schiacciamo delicatamente la pasta con i polpastrelli in modo da darle una forma arrotondata.

  8. Solleviamo un lembo e lo pieghiamo verso il centro,premendo bene con le dita per sigillarlo.

  9. Facciamo la stessa operazione con l’altra metà della pasta.

  10. Avremo ottenuto un rettangolo,adesso pieghiamo allo stesso modo i due lati più lunghi: avremo formato un quadrato di pasta.

  11. Diamo una forma circolare all’impasto.

  12. Ungiamo abbondantemente la teglia e adagiato al suo interno la pasta.

  13. Con i polpastrelli allarghiamo la pasta fino ad arrivare ai bordi della teglia: sentiremo chiaramente che l’impasto avrà preso forza.

  14. Mettiamo a lievitare nel forno spento: l’impasto si deve gonfiare come nella foto.

  15. Accendiamo il forno a 220 gradi e mettiamo la nostra focaccia a cuocere per 10 minuti,poi abbassiamo la temperatura a 200 e proseguiamo per altri 10/15 minuti,finché la superficie risulterà dorata.

  16. Cospargiamo con un pizzico di sale e lasciamo raffreddare prima di servirla.

  17. Come potete vedere la sua crosta è sottilissima e la mollica soffice e gonfia.

Suggerimenti

Conservate la focaccia in teglia alta e soffice in un contenitore con coperchio per un paio di giorni,rimarrà morbidissima.

Provate anche la pizza in teglia e la focaccia classica.

Se ti è piaciuta questa ricetta,dai un’occhiata alle altre nella sezione lievitati che trovi nel menù.

Seguitemi sulla pagina Facebook Pocaspesatantaresa,su Instagram Pocaspesatantaresafoodblog e sul canale Telegram

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pocaspesatantaresa

Moglie e mamma a tempo pieno con la passione per la cucina,in particolar modo dolci e lievitati ? L'idea del blog nasce dall'esigenza di realizzare ricette semplici e gustose con un'occhio al portafoglio,adatte a tutta la famiglia. Insieme a me ci sono due piccoli "aiutanti",i miei bimbi: insieme ci divertiamo a mettere le mani in pasta,a decorare torte e biscotti e,ovviamente,ad assaggiare il risultato delle nostre fatiche culinarie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.